Innovazione

Nanotecnologie in casa

Tessuti, creme per la pelle, saponi antibatterici e bevande: prima ancora di capire che cosa siano e quali effetti possono avere sulla salute e sull'ambiente, i nanomateriali si sono "infiltrati" in centinaia di prodotti. Alcuni assolutamente insospettabili. (Davide Sher, 22 ottobre 2009)

Il vantaggio dei nanomateriali è che possono essere progettati a tavolino per rispondere a esigenze particolari e facili da capire. Un esempio è il telaio ciclistico della Bianchi 928 Carbon/SL Record: interamente in carbonio, pesa - anche grazie all'uso di nanomateriali - appena 950 grammi, pur garantendo resistenza e rigidità superiori a qualunque altro oggetto del genere. Costa parecchio... 2.000 euro solo il telaio, mentre per la bici intera (6 kg) servono 9.000 euro. Un esempio ancora più sorprendente, viste le dimensioni, è l'Hummer H2 SUT: il più imponente e costoso tra i SUV usa nanoparticelle di carbonio per aumentare la resistenza della carrozzeria.

IL PICCOLO TI FA BELLA? Un altro campo di applicazione è nella cosmesi: la simbiosi con i nanomateriali permetterebbe al "principio attivo" di penetrare attraverso la pelle senza disperdersi e di arrivare fin dove deve arrivare, incapsulato in un "nano-veicolo" talmente piccolo che i pori della pelle sono, a confronto, enormi vallate. I cosmetici che vantano nanotecnologie di vario genere sono diffusi soprattutto negli Usa e in Cina. In questo caso è difficile tracciare una mappa merceologica perché i nomi commerciali cambiano per seguire mode e tendenze, ma è possibile che abbiate sentito parole come "nano-encapsulated tri-ceramides" (Hydra Zen di Lançome), "nanosomes" (Revitalift Double Lifting di L'Oreal), "nanosfere" (Hair+Power di Alfaparf).

QUANTO È GRANDE IL NANO?

In tecnologia, "nano" è tutto ciò che è così piccolo che per vederlo e manipolarlo in un processo industriale occorrono strumenti speciali, alcuni dei quali inventati appena qualche anno fa, alla fine del secolo scorso. Per saperne di più vedi Quanto è grande il "nano" (un semplice confronto di misure tra "cose naturali" e "cose artificiali"), La scienza incontra l'arte (meraviglie del nano mondo in una splendida fotogallery) e i nostri percorsi di approfondimento sulle nanotecnologie.

CONSEGUENZE PER LA SALUTE

IL REGNO DELL'INCERTEZZA

22 ottobre 2009
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us