Innovazione

Murdoch chiude il quotidiano Daily per iPad

Ultima edizione il 15 dicembre

di
The Daily chiude i battenti. Il quotidiano digitale che doveva rivoluzionare il mondo dell’editoria, a meno di due anni dal lancio, sospenderà le pubblicazioni. Parte dei dipendenti passeranno al New York Post. Ultima edizione il 15 dicembre sugli schermi dell'iPad.

"Abbiamo lavorato per due anni all’insegna dell’innovazione"

Un sogno lungo due anni

The Daily

News Corporation, società editrice del quotidiano digitale, ha annunciato ieri che a partire dal 15 dicembre le pubblicazioni saranno interrotte poiché i costi ormai sono diventati insostenibili

Orgoglio - News Corporation, in una una nota inviata ai giornalisti e agli altri membri dello staff che ogni giorno curano l’edizione di The Daily, spiega quale sarà il futuro che li attende. Parte dei giornalisti, dei tecnici e delle risorse tecnologiche saranno assorbiti e riutilizzati dal New York Post, e tutto lo staff con contratto a tempo indeterminato potrà usufruire di alcuni benefit speciali nella fase di transizione come, per esempio, tre mesi di stipendio addizionali. «Due anni fa volevamo creare un prodotto rivoluzionario che fosse amato dalla gente. The Daily ha innovato ogni giorno. Abbiamo raccontato grandi storie e creato una pubblicazione che la gente ha sempre apprezzato. Dobbiamo essere orgogliosi dei risultati ottenuti». (sp)

I venti lavori del futuro

4 dicembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us