Innovazione

Motorola sfida Apple con Droid Bionic 4G

Chi l'ha provato dice che è velocissimo!

È il primo modello targato Motorola ad arrivare sul mercato dopo l’acquisto di Google. Chi l’ha provato dice che è un vero portento e sfreccia velocissimo sulle reti cellulari di quarta generazione statunitense. E anche il resto non è male… Guarda il video!

“Anche il Droid Bionic 4G si trasforma in notebook grazie all’accessorio Lapdock”

Rete superveloce - L’attesa è stata lunga ma finalmente il Motorola Droid Bionic è in vendita negli Stati Uniti in esclusiva tramite l’operatore telefonico Verizon. È un modello di fascia alta pronto per le reti 4G superveloci degli Stati Uniti, oltre a essere il primo esemplare che arriva sul mercato dopo l’acquisizione milionaria di Motorola da parte di Google.

Cuore doppio - Il nuovo “droide” dello storico marchio statunitense si presenta con un ampio schermo da 4,3 pollici con risoluzione qHD (960×540), un processore dual core da 1GHz, 1GB di memoria Ram e 16GB di memoria interna (espendibile tramite scheda microSD da 16GB in dotazione). Il sistema operativo è ovviamente Android (Gingerbread 2.3.4), e non mancano la fotocamera da 8 megapixel posteriore - con funzione di videorecording in Full HD 1080p - e quella frontale Vga per le video chat, a cui si aggiunge l’uscita Hdmi a 1080p per riprodurre i filmati ad alta definizione sullo schermo di casa.

Atrix insegna - Il Motorola Droid Bionic 4G costa 299 dollari con abbonamento biennale a Verizon. Come il suo collega Motorola Atrix 4G è generosissimo in fatto di accessori opzionali. Anche per questo modello è disponibile il Lapdock (199 $) che arricchisce lo smartphone di un display da 11,6” con risoluzione di 1.366×768 pixel, di una tastiera qwerty e di un pratico trackpad.

Silvia Ponzio

Guarda il video del Motorola Droid Bionic 4G

19 settembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us