Innovazione

Motorola riemerge dal baratro trimestre in crescita!

Ecco un trimestre in attivo!

La luce alla fine del lungo tunnel della crisi si avvicina sempre di più per Motorola, La società statunitense infatti dopo quattro anni intravede davanti a se il primo spiraglio di luce e segna il trimestre appena concluso con un ottimo risultato positivo!

Motorola non registrava un risultato simile dal lontano 2006, sarà dovuto ai modelli presentati quest’anno? Stiamo parlando di ben 22 esemplari, nel pomeriggio di ieri il valore delle azioni è volato a 8 dollari e mezzo.

L’ampio successo è dovuto alle elevate vendite degli smartphone di punta come Droide 2 che ha cavalcato in pieno il successo del sistema operativo Android.

Dato molto importante è l’aumento del prezzo medio degli smartphone da 207 dollari a 223 dollari questo ha portato Motorola a vendere solo 9,1 milioni di dispositivi rispetto ai 13,6 milioni nello stesso periodo dello scorso anno.

Motorola, inoltre, ha segnato ben il 6% di aumento di ricavi con un utile netto di 109 milioni di dollari.

L’azienda prevede nel quarto trimestre un aumento del valore delle azioni compreso tra i 14 e i 16 centesimi ad azione, sarebbe un risultato senza confronti per Motorola.

Parliamo purtroppo di sole stime per il futuro, calcolate anche che le finanze della compagnia cambieranno drasticamente dopo la completa vendita della divisione networking equipment, l’accordo tra Motorola Nokia e Siemens dovrebbe concludersi nei prossimi mesi per la cifra di 1,2 miliardi.

Non ci resta che attendere il termine del prossimo trimestre per vedere se il successo di Motorola continuerà o se è stato solamente un breve sogno diventato realtà!

29 ottobre 2010 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us