Innovazione

Motorola: il telefono 4G che diventa un notebook

Grazie a una speciale lapdock, si trasforma in un notebook.

Il CES, la fiera dell’elettronica, si è ormai chiusa da qualche settimana, ma alcuni prodotti continuano a far parlare di sé. È il caso dell’innovativo Motorola Atrix 4G che, grazie a una speciale lapdock, si trasforma in un notebook.

“Il Motorola LapDock per l’Atrix dovrebbe costare 150 dollari”

Che Tegra! - Il Motorola Atrix 4G ha potenza da vendere. È uno smartphone con sistema operativo Android 2.2 con interfaccia MotoBlur, aggiornabile alla versione 2.3 Gingerbread, e dotato del processore dual core Tegra 2 di Nvidia che, insieme a 1GB di Ram, ti regala video e giochi come non li hai mai provati su un cellulare. Lo schermo è un 4 pollici multi-touch (540 x 960 pixel di risoluzione) con due fotocamere (posteriore da 5 MPixel e frontale VGA per le videochiamate). Il tutto condito dal supporto per il 4G, l’evoluzione dell’Umts, Wi-Fi, GPS, Bluetooth e doppio microfono.

Doppia natura - Davvero un ottimo smartphone, in linea con le migliori tecnologie del momento, che diventa ancora più speciale grazie a una dock che lo trasforma in un computer portatile. È infatti sufficiente collegare il Motorola Atrix al “LapDock” per usarlo come “motore” di un notebook con display da 11.6 pollici, una tastiera ed una batteria. Un accessorio interessante che, secondo le voci di corridoio delle ultime ore, dovrebbe costare intorno ai 150 dollari.

Guarda il video!

25 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us