Innovazione

Mondadori punta sull'IA con Plai

Il Gruppo Mondadori lancia Plai, l'acceleratore di startup con intelligenza artificiale. Sono aperte le iscrizioni!

Il Gruppo Mondadori - di cui Focus fa parte - ha lanciato il 20 Maggio Plai, l'acceleratore di startup per trasformare le idee basate sull'intelligenza artificiale in realtà di successo.

Plai, si pronuncia "plei", all'inglese, è un playground per coloro che hanno un'idea per sfruttare l'ia (o "ai", sempre in inglese) nei campi di competenza del Gruppo Mondadori come educazione, editoria, Digital marketing e nuovi media.

Plai vuole quindi diventare un hub tecnologico dove concentrare e sviluppare le idee che potrebbero dare un vantaggio concorrenziale a Mondadori o ai suoi numerosi partners. Come alleati principali Mondadori avrà Startupbootcamp,  l'acceleratore di startup numero uno in Europa, Asia, Africa e America latina, e I3P, l'incubatore di startup del Politecnico di Torino. Ci sono inoltre le collaborazioni strategiche con AWS di Amazon, GroupM, Multiversity e PWC. Nonché quelle di networking con Codemotion e l'italiano Datapizza.

I migliori 10

Al sito plai-accelerator.com sarà possibile inviare la propria idea di startup fino al 30 Luglio. A Settembre verranno selezionate le 10 startup più promettenti, che riceveranno finanziamenti, potranno approfittare della copertura mediatica del gruppo Mondadori e cominceranno un percorso di crescita di 4 mesi con workshop e seminari nello spazio Wao Pl7 si Milano. Infine, a Gennaio 2025, le start-up più promettenti e non già acquistate dal gruppo Mondadori saranno presentate al mercato. Dopodiché, via al nuovo giro di startup! L'innovazione non si ferma mai.

Ma anche se non avete l'idea per stravolgere il mondo dell'editoria con l'ai, vale la pena di seguire Plai: alla sede Wao Pl7 verranno organizzati eventi, meetup e hackathon aperti a tutti gli interessati.

20 maggio 2024 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us