Innovazione

Miliardario chiede rimborso per viaggio spaziale

Ma poi chiede il rimborso: doveva partire nel 2007.

L'uomo d'affari Alan Walton ha fatto trekking al Polo Nord, scalato il Kilimangiaro e si è paracadutato giù dal monte Everest. Un salto nello spazio per godere di qualche attimo di assenza di gravità sarebbe stato perfetto come ultima avventura.

“È stato uno dei primi a prenorarsi per il viaggio tra le stelle che doveva partire nel 2007”

Ed è così che doveva andare, ma dopo aver atteso per ben sette anni di volare a bordo della Sir Richard Branson - nave spaziale della Virgin Galactic Spaceline - ha richiesto il rimborso del biglietto da 200.000 dollari proprio nel giorno del suo 75° compleanno. Il motivo? Dopo essere stato tra i primi 100 ad acquistare il biglietto per lo spazio, non pensava che l'attesa sarebbe stata così lunga e ormai non è più arzillo come un tempo. «È una decisione che non avrei mai voluto prendere, ma è arrivato il momento», ha confessato Walton.

La Virgin Galactic prevedeva che il primo volo sarebbe partito nell’ormai lontano 2007, ma nonostante i progressi, il progetto procede comunque a rilento ed è quindi troppo presto per ipotizzare una reale data di lancio poiché è ancora tutto in fase di sperimentazione e verifica. Inoltre invece di viaggiare in orbita, gli sforzi del turismo spaziale si stanno concentrando sulle “escursioni” sotto l'orbita a bordo di veicoli che arrivano fino al limite della traiettoria intorno alla Terra per poi riscendere immediatamente. La Virgin Galactic promette voli di almeno 62 miglia in pochi minuti e con assenza di gravità, per un costo che oscilla tra 100.000 e i 200.000 dollari: più convenienti dei voli in orbita, anche se ancora costoso.

La Virgin Galactic non è però l'unica che sta cercando di affermarsi nel settore aerospaziale perché la concorrenza inizia a farsi agguerrita. Il rivale è una cordata costituita da XCORE Aerospace, Armadillo Aerospace, e Blue Origin guidata da Jeff Bezos, amministratore delegato di Amazon.com. Alla fine ottobre la Virgin Galactic ha in programma un raduno nel Nuovo Messico per la cerimonia di inaugurazione.

Ah. Walton non potrà andare nello spazio ma la sua prossima avventura consiste in un ingente investimento nella mappatura dei genomi per creare la vita artificiale. (sp)

5 ottobre 2011 Michela Santagostino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us