Innovazione

Micro memorie

Si apre la strada ai processori molecolari.

Micro memorie
Si apre la strada ai processori molecolari.

I laboratori IBM di Zurigo, tra i pionieri nello studio delle nanotecnologie, hanno sviluppato un sistema nanomeccanico di sonde parallele capaci di leggere i bit immagazinati a livello atomico. (Foto: © IBM)
I laboratori IBM di Zurigo, tra i pionieri nello studio delle nanotecnologie, hanno sviluppato un sistema nanomeccanico di sonde parallele capaci di leggere i bit immagazinati a livello atomico.
(Foto: © IBM)

Chip delle dimensioni di un francobollo capaci di memorizzare le informazioni di un'intera biblioteca? La collezione completa di Focus archiviata in un microchip non più grande di un'unghia?
La strada verso la miniaturizzazione estrema dei microprocessori ha raggiunto un punto di svolta. Ibm e Hewlett-Packard hanno infatti messo a punto chip di memoria ad altissima densità, capaci di immagazzinare in uno spazio ridottissimo enormi quantità di dati.
Il chip di Ibm, battezzato “millipede” (millepiedi), contiene, in uno spazio grande come un francobollo, un terabyte di dati, equivalenti a mille miliardi di byte (o mille giga). Il millipede consiste in una superficie costituita da un polimero semisolido, in cui i dati vengono incisi da 1.024 bracci, simili a quelli di un giradischi, ciascuno grande un centesimo di millimetro.
Addio al silicio. Il chip di HP, invece, elaborato nel Quantum Science Laboratory, può contenere 6,4 gigabytes di dati, cioè quanto un Dvd, di dati in un centimetro quadrato. Il chip di HP, inoltre, non è di silicio, ma di molecole chiamate rotaxani: è la prima dimostrazione pratica della cosiddetta elettronica molecolare.
Maggiori informazioni e approfondimenti sulle nanotecnologie possono essere consultati sul numero 122 di Focus in edicola il 10 novembre 2002.

(Notizia aggiornata al 26 ottobre 2002)

23 ottobre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us