Innovazione

Ma allora: un Apple iPhone low cost sì o no?

Le parole di Phil Schiller potrebbero essere state fraintese.

di
Non si fa che parlare ultimamente che di una nuova versione economica dell’iPhone. Tutti si interrogano se Apple deciderà di conquistare anche questa fetta di mercato attualmente nelle mani dei suoi diretti concorrenti. Ma le parole di Phil Schiller, product marketing di Cupertino, potrebbero essere state fraintese.

"Phil Schiller potrebbe essere stato frainteso"
Sì, no, forse - La notizia di un melafonino a prezzo ridotto ormai ha fatto il giro del mondo, e anche in fretta. A quanto pare, però, non c’è da crederci fino in fondo. Phil Schiller, capo della sezione marketing di Apple, pare abbia accennato a un prodotto con queste caratteristiche, ma le sue parole rilasciare a un quotidiano cinese potrebbero essere state travisate. Per ora quello che è sicuro è che l’azienda vuole garantire sempre il meglio per la propria clientela, senza scendere a compromessi solo per guadagnare più quote di mercato.

Quasi quasi... - L’esigenza di un prodotto dal prezzo più modesto potrebbe essere nei “pensieri” del colosso di Cupertino, ma le voci sono ancora piuttosto vaghe. Giovedì scorso sullo “Shangai Evening News”, da cui è partita l’indiscrezione, era già arrivata una semi-smentita da Apple. Reuters domenica, però, riprende la notizia cercando di investigare più a fondo per capire se il manager Apple abbia davvero pronunciato le parole “economico e low cost” riferite all’iPhone.

Staremo a vedere - Che Schiller sia stato frainteso o meno, ancora non è del tutto chiaro. Questa è una delle sue ultime dichiarazioni, stando sempre a quanto pubblicato sul giornale di Shangai: «Apple vuole fornire sempre i prodotti migliori ai propri clienti e non scenderemo mai “ciecamente” a compromessi solo per conquistare nuove quote di mercato». Insomma, solo il tempo riuscirà a svelare questo enigma. (sp)

Le sorelle Williams e il nuovo spot dell'iPhone 5

14 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us