Innovazione

Lo specchietto che ci guida e ci soccorre

E' sia GPS che antifurto.

Dopo gli smartphone arriveranno le smartcar, ne siamo certi, ma prima di poter sperimentare su strada forme d’integrazione futuribili, come quelle progettate da Google e Ford, dovremo attendere ancora qualche anno. La pazienza non è il vostro forte? Nessun problema, ora potete avere un assaggio dell’auto che verrà senza dover correre al concessionario più vicino, grazie ad OnStar FMV.

Questo non è altro che lo specchietto retrovisore 2.0: in parole povere, sostituito a quello montato di serie nella nostra automobile, oltre a svolgere la funzione per cui è nato, funge anche da navigatore satellitare, con tanto d’istruzioni vocali turn-by-turn, da kit vivavoce con collegamento Bluetooth, nonché da antifurto satellitare; inoltre, in caso di incidente, avvisa automaticamente le forze dell’ordine e le informa della nostra posizione. Ovviamente, è un po’ più grande dei modelli per così dire “tradizionali” - e non poteva esser altrimenti con tutta quell’elettronica - ma proprio per questo offre una visuale più ampia sulla parte posteriore della nostra macchina. Il sistema FMV - il cui nome sta per “For My Vehicle” - è, come dice l’acronimo stesso, compatibile con quasi tutte le auto in commercio e verrà venduto a partire dalla prossima settimana a meno di 300€, comprensivi delle spese d’installazione. Servizi così avanzati richiedono inevitabilmente una connessione attiva 24 ore su 24 ad un server di riferimento, pertanto non possono prescindere da un abbonamento aggiuntivo: questo costa poco più di 13€ al mese, oppure 140€ circa per un anno intero. La casa automobilistica statunitense General Motors ha deciso di mettere l’FMV a disposizione dei suoi clienti sotto forma di optional per le nuove vetture e chissà che altri marchi non seguano l’esempio e facciano altrettanto.

Bisogna riconoscere che questo dispositivo ha tutte le carte in regola per diventare il miglior amico di chi vive per strada, soprattutto per lavoro, perché è funzionale ed ha un costo tutt’altro che proibitivo: vogliamo avanzare solo un paio di proposte che, a nostro avviso, non andrebbero trascurate in un’eventuale seconda versione, ovvero l’integrazione di un sistema di pagamento telematico dei pedaggi autostradali e l’impiego della realtà aumentata nello specchio stesso, che andrebbero ad arricchire notevolmente l’esperienza. E perché allora non installare Android? Non sarebbe affatto male giocare mentre si fa manovra oppure si parcheggia; o meglio ancora essere allertati attraverso social network come Foursquare quando si giunge in prossimità di pubblici esercizi con offerte particolarmente allettanti.

20 luglio 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us