Innovazione

Lo smartphone flessibile sarà presto realtà!

È lo smartphone flessibile di Samsung.

Ricordate la notizia del Samsung Galaxy Skin che vi abbiamo anticipato a fine luglio? Bene, il concept flessibile ideato da Samsung potrebbe diventare presto realtà. È l’ultima indiscrezione trapelata sulle pagine del sito International Business Times (IBT) che sostiene che il Galaxy Skin potrebbe trasformarsi da concept a smartphone “fatto e finito” entro il secondo trimestre del 2012.

Come potrete facilmente immaginare il tam tam mediatico sulle possibili caratteristiche tecniche dello smartphone più flessibile di tutti i tempi, sta facendo impazzire la rete. Lo schermo Amoled consentirà al Galaxy Skin, almeno in teoria, di poter assumere qualsiasi forma: da quella di un bracciale da indossare alla conchiglia, o sfoderando addirittura caratteristiche contorsionistiche tali da prendere al volo la forma della vostra tasca.

Sembra fantascienza e in effetti qualche limitazione hardware ancora esiste. La componentistica, come il processore e il resto dei chip, al momento non saranno al 100% flessibili, ma la miniaturizzazione potrebbe rappresentare una valida alternativa garantendo allo smartphone di Samsung una buona “snodabilità”.

L’oggetto dei desideri di tutti gli androidiani e amanti delle tecnologie più "estreme e innovative, potrebbe quindi arrivare già verso la fine del prossimo anno, e nel frattempo non possiamo fare altro che dare fondo a tutta la nostra fantasia per ipotizzare alcune delle caratteristiche hardware del futuro gioiellino contorsionista coreano come, per esempio, un processore da 1.2 GHz, una memoria Ram da 1 Gb e una fotocamera da almeno 8 Mpixel. Oltre ovviamente a uno schermo Amoled - ovviamente flessibile - di almeno 4 pollici touch e con risoluzione di almeno 800 x 480.

E voi cosa ne pensate di uno smartphone completamente flessibile? Vi piacerebbe indossarlo come bracciale ultra tecnologico? (sp)

Guarda il Samsung Flexible Amoled al CES 2011

22 settembre 2011 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us