Innovazione

L'interno di un ghiacciaio visto da un drone

Il cuore di un crepaccio alpino filmato in soggettiva dall'unico esploratore in grado di attraversarlo: un drone dotato di una speciale protezione rotante.

Calarsi nel crepaccio di un ghiacciaio è un compito pericoloso persino per il più esperto speleologo: una mossa falsa e la stretta fessura di ingresso può richiudersi sopra alla propria testa. Ma là dove l'uomo non arriva, può scendere un drone. Quello che vedete in questo video, chiamato Flyability’s Gimball, è specializzato in missioni di questo tipo.

Una gif tratta dal video. Clicca sull'immagine per attivarla. © YouTube via IEEE Spectrum

Scudo. Molti droni prevedono protezioni per proteggere le eliche dagli urti, ma questo è interamente racchiuso in una rete metallica rotante che permette di rimbalzare facilmente sugli ostacoli trovati lungo il percorso e spostarsi di conseguenza, incanalandosi nelle strette anse del ghiacciaio a decine di metri dalla superficie.

Emergenze. Reso stabile dallo speciale guscio mobile, il drone è riuscito a ottenere belle immagini dell'interno del ghiacciaio di Zermatt, a 3500 m di quota nelle Alpi svizzere. Velivoli come questo potrebbero avere applicazioni promettenti nell'ambito della ricerca e del soccorso alpino, ma anche nei difficili compiti delle ispezioni industriali, in ambienti inaccessibili all'uomo o confinati in profondità.

26 gennaio 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us