Innovazione

L’intelligenza dipende da un singolo gene

Il quoziente intellettivo dipende da un singolo gene.

di Stella Preziosa

Pensi che gli unici responsabili della tua intelligenza, nel bene e nel male, siano i tuoi genitori? Sì, in effetti, non hai completamente torto. Ma solo perché hai ereditato il loro profilo genetico. Studiare non serve a niente?

"L’aumento di 1,29 punti di Q.I equivale allo 0,58% delle dimensioni del cervello"


Mutazione intelligente

quoziente d'intelligenza

University of California di Los Angeles

risonanza magnetica funzionale

Sbagliando si impara? - È tutto inutile quindi spremersi le meningi pomeriggi interi sui libri? Non proprio, in realtà la variazione registrata è millesimale, e non influenza in maniera determinante lo sviluppo complessivo delle capacità cognitive di un individuo. Il vero nucleo centrale del cervello, infatti, è la capacità delle sinapsi di stabilire collegamenti tra loro: maggiore è la rete creata dai neuroni, migliore sarà la possibilità dell’individuo di sviluppare il proprio ingegno e la propria memoria.

QI geneticamente modificato - La ricerca, pubblicata su Nature Genetics, resta comunque di vitale importanza per aver stabilito il principio secondo cui anche una sola, minima parte dell’intelligenza, può essere influenzata dalla genetica e non solo dal background culturale. (sp)

Le 10 tecnologie che cambieranno il mondo

25 novembre 2012

Codici Sconto

73 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Mediaworld

Codice Sconto Mediaworld

MediaWorld Coupon del 15% sugli smartphone

Codice Sconto Unieuro

Codice Sconto Unieuro

Coupon Unieuro 10%

Codice Sconto ePRICE

Codice Sconto ePRICE

Codice Sconto ePRICE 15 euro

Coupon HP Store

Coupon HP Store

Coupon HP Store fino al 20% su monitor e accessori

Coupon Huawei

Coupon Huawei

Codice Sconto Huawei Esclusivo del 10%

Coupon Comet

Coupon Comet

Codice Sconto Comet 10 euro

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us