Innovazione

LG lancerà il primo schermo flessibile ad aprile

Verrà lanciato in aprile.

di LG vuole confermare la sua fama mondiale di azienda leader nelle innovazioni tecnologiche e, così, si prepara a lanciare in Europa il primo display E-Ink flessibile entro il prossimo mese. Il Daily Prophet di Harry Potter sta per diventare realtà?

"Il display EPD resiste a graffi e urti, ma soprattutto è flessibile"

Voglia di primeggiare
- Non è la prima volta che la multinazionale coreana si presenta per prima sul mercato con un prodotto rivoluzionario. Il suo Optimus 3D, per esempio, è stato il primo smartphone con un display autostereoscopico, mentre le sue TV sono state tra le prime a utilizzare il 3D passivo, grazie alla tecnologia FPR. Questa volta, LG ci riprova con lo schermo EPD (Electronic Paper Display), realizzato interamente in materiale plastico.

L’EPD al microscopio - Il display in questione misura 6 pollici di diagonale, raggiunge una risoluzione massima di 1.024x768 pixel ed è monocromatico, perché fa uso della tecnologia E-Ink. Nonostante sia poco più piccolo di un foglio A5, pesa solo 14 grammi ed è spesso circa mezzo millimetro. Quest’ultima caratteristica, unita al fatto che è realizzato solo con materiali plastici, gli conferisce la peculiarità di essere estremamente flessibile, almeno fino a un raggio di curvatura di 40° rispetto all’asse mediano.

Il device misterioso - La produzione di massa di questo nuovo schermo EPD è già iniziata e a breve verranno inviate in Cina le prime forniture, che serviranno per realizzare una nuova gamma di prodotti, che verrà lanciata in Europa entro la fine del mese di aprile. Di quale gamma si tratti rimane ancora un mistero, anche se le sue caratteristiche lasciano poco spazio ai dubbi: monocromatico, tascabile e flessibile... non può essere che un e-reader!

Una scelta anticonformista - LG sembra andare controcorrente rispetto alle sue rivali più dirette - Apple e Samsung su tutte - che stanno puntando su schermi sempre più grandi e sempre più definiti, come il Retina Display del nuovo iPad. Certo è che l’idea di uno schermo flessibile, che oltretutto resiste a graffi e urti fino a 1,5 metri d’altezza, potrebbe ridare linfa al settore degli e-reader, che ha registrato una forte flessione nell’ultimo anno, a causa proprio della concorrenza dei tablet PC.

Purché costi poco - Altro elemento da non sottovalutare è il prezzo di vendita: in passato, solo Amazon è riuscita a fare bene in questo campo, perché ha ridotto al massimo i prezzi di vendita dei suoi dispositivi, arrivando perfino a rimetterci di tasca propria.

Visto che - almeno sulla carta - LG potrebbe lanciare uno dei “tormentoni hi-tech” della prossima estate, vogliamo sbilanciarci con un ultimo suggerimento: perché non sottoporre il lettore al trattamento impermeabilizzante Liquipel? Se fosse resistente anche all’acqua, farebbe furore sotto l’ombrellone. (sp)


30 marzo 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Dalle antiche civiltà del mare ai Romani, dalle Repubbliche marinare alle grandi battaglie navali della Seconda guerra mondiale: il ruolo strategico che ha avuto per la storia – italiana e non solo - il Mediterraneo, crocevia di genti, culture, merci e religioni. E ancora: cento anni fa nasceva Don Milani, il sacerdote ribelle che rivoluzionò il modo di intendere la scuola e la fede; nella mente deigerarchi nazisti con gli strumenti del criminal profiling; le meraviglie dell'Esposizione Universale di Vienna del 1873, il canto del cigno dell'Impero asburgico.

ABBONATI A 29,90€

Attacco al tumore: le ultime novità su terapie geniche, screening, cure personalizzate, armi hi-tech. Inoltre: lo studio dell’Esa per la costruzione di una centrale fotovoltaica nello Spazio; dove sono le carte top secret sulla guerra in Ucraina; il cambio climatico ha triplicato le grandinate in Europa e, soprattutto, in Italia; quali sono le regole di convivenza tra le piante degli habitat “a erbe”.

ABBONATI A 31,90€
Follow us