Innovazione

Le lenti a contatto intelligenti del futuro si ricaricheranno con le lacrime?

È stata ideata una micro-batteria per lenti a contatto intelligenti che utilizza un enzima presente nelle lacrime per generare elettricità grazie a una reazione chimica. Funzionerà?

Da Minority Report e Mission Impossible fino a Black Mirror, i film e le serie tv a tema fantascientifico hanno spesso ipotizzato l'uso di lenti a contatto intelligenti: un'invenzione che oggi, grazie al lavoro di un gruppo di scienziati del Nanyang Technological University di Singapore, sembra essere un passo più vicino alla realtà. L'utilizzo dell'avveniristico prodotto non è però da pensare solo nell'ambito dello spionaggio, bensì soprattutto in quello medico, visto che sono già in fase avanzata studi su lenti in grado di monitorare i livelli di glucosio e di diagnosticare il cancro, ma anche di scattare fotografie con gli occhi.

L'ostacolo più grande alla realizzazione di questi prodigi della microtecnologia risiede nell'alimentazione, poiché le batterie esistenti dipendono da connessioni contenenti metalli che non sarebbe sicuro alloggiare in una parte così delicata del corpo umano come l'occhio. Ma è proprio qui che si inserisce il lavoro del team di Singapore, che ha ideato un generatore di corrente spesso appena mezzo millimetro (all'incirca quanto una cornea) e in grado di fornire energia a delle ipotetiche smart-lens grazie a una peculiare caratteristica: può ricaricarsi con le lacrime.

Batteria lenti a contatto
Il processo chimico che alimenta la micro-batteria.

Il rivestimento della micro-batteria, infatti, contiene un enzima noto come glucosio ossidasi, capace di generare elettricità utilizzando una piccola quantità d'acqua come circuito per innescare la reazione chimica con gli ioni di sodio e di cloro presenti nelle secrezioni oculari.

La batteria è stata testata finora esclusivamente sulla copia di un occhio umano realizzata in laboratorio, utilizzando semplice soluzione salina per lenti a contatto al posto delle lacrime. Il risultato? Si è riusciti a produrre una corrente di 45 microampere e una potenza massima di 201 microwatt. Il prossimo passo è puntare a una migliore qualità della corrente generata e a rendere l'alimentazione ancor più efficiente e duratura, visto che è stato possibile ricaricare il prototipo per circa 200 volte in tutto, contro le 300 di una normale batteria al litio. 

19 settembre 2023 Simone Valtieri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us