Innovazione

Le mappe di Google fanno bene a Apple iOS 6

Aumentano gli aggiornamenti a iOS 6.

di
Google Maps fa ancora parlare di sé e di Apple: iOS 6 avrebbe attirare nuovi utenti per le interessanti novità, che ci sono indubbiamente state, ma il flop delle sue mappe ha rovinato i programmi di espansione. Google, paradossalmente, ha giovato all'ultimo aggiornamento del sistema operativo mobile di Cupertino.

"Per la precisione, si tratta del 29% di nuovi utenti che hanno scelto iOS 6"
Una strada spianata - Il colosso di Mountain View sembra quasi un supereroe. Da quando le sue mappe sono tornate sugli scaffali dell'App Store la scorsa settimana, i record si susseguono ogni giorno. Google Maps è l'applicazione più scaricata del momento con oltre 10 milioni di download che hanno portato, paradossalmente, anche a un aumento del 29% di installazioni di iOS 6.

Continua sempre dritto - Le mappe di Cupertino hanno proprio lasciato l’amaro in bocca, e Google non se l’è fatto ripetere due volte prima di ributtarsi nella mischia. Appena Apple ha concesso alle Google Maps di tornare sugli scaffali dell'App Store da cui, per la cronaca, erano state cacciate lo scorso settembre per fare spazio alle novità cartografiche di Cupertino in iOS 6. La delusione per le Apple Maps era palpabile tra molti fan dell'iPhone 5, ma ora tutto sembra risolto. I numeri parlano chiaro, e quasi il 30% in più di utenti che si affrettano a installare iOS 6 vuol dire un terzo del totale. La situazione è piuttosto chiara, diciamo come le indicazioni che ti darebbero le Google Maps per farti fare pochi metri. (sp)

Le Google Maps per iOS sono tornate!

20 dicembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us