Innovazione

Le impronte del cervello

Il cervello di ciascuno di noi è unico. O meglio la sua attività è diversa per ogni individuo. Per questo è stato possibile mettere a punto un nuovo sistema elettronico in grado di riconoscere una persona dalla sua attività cerebrale. La notizia arriva dalla Grecia, dove alcuni ricercatori stanno lavorando a un progetto europeo sulle nuove tecnologie biometriche di sicurezza. Si tratta di una calotta che rileva intensità e tipo di segnale prodotto dal cervello, basandosi sui dati di una comune elettroencefalografia. In ogni individuo questi valori sono unici e le informazioni ottenute potrebbero essere più precise di un’impronta digitale. Il team guidato da Dimitrios Tzovaras – a cui si deve la scoperta – sta già pensando a tutti i possibili metodi di impiego, anche se non mancano gli scettici. Olaf Hauk, esperto di biometria dell’’università di Cambridge, sostiene infatti che ci sia una vasta gamma di situazioni, tra cui ad esempio lo stress, che possono alterare i dati ottenuti in modo significativo. «I risultati dipendono da molti fattori. – ha dichiarato Hauk – Nessuno di noi, all’aeroporto, vorrebbe essere scambiato per un'altra persona solo perché ha dormito male la sera prima».

17 gennaio 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us