Innovazione

Le Google Maps fanno pace con Windows Phone 8

Problemi di accesso da Windows Phone

di
Difficoltà per le Google Maps a funzionare con Internet Explorer 10 di Windows Phone 8? Secondo il colosso di Mountain View la colpa è di Trident, il motore di rendering utilizzato dal browser Microsoft. Ma a Redmond non la pensano così.

"Secondo Google i problemi sono stati causati dal motore di rendering Trident"

Quo vadis?

Google Maps

WebKit vs. Trident - La motivazione ufficiale fornita da Google, infatti, chiama in causa Trident, il motore di rendering utilizzato da Internet Explorer 10. Secondo BigG, il browser di default del nuovo sistema operativo Microsoft non è completamente compatibile con le Google Maps, progettate per funzionare alla perfezione con il motore di rendering WebKit... quello utilizzato per Chrome e Safari, per intenderci. Per questo, si legge nel comunicato, Google ha deciso di reindirizzare il traffico da maps.google.com verso google.com. Fa sapere ancora Mountain View che i problemi di compatibilità sono stati “risolti” e ora gli utenti di Windows Phone possono tranquillamente accedere a Google Maps tramite il browser Microsoft.

Gambe corte - Nella guerra di comunicati e dichiarazioni, però, anche Microsoft assesta, pesante, la sua stoccata. Da Redmond fanno sapere che il motore di rendering utilizzato per Internet Explorer 10 nella versione desktop è lo stesso di quello utilizzato per Internet Explorer 10 nella versione mobile. Quindi, dato che le mappe funzionano nella versione desktop, logica vorrebbe che funzionino anche sugli smartphone. Che le bugie abbiano realmente le gambe corte? D’altronde, Firefox (basato sul motore Gecko) visualizza perfettamente Google Maps… (sp)

Scopri come funziona Map your world di Google Map Maker

7 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 29,90€
Follow us