Innovazione

Le Google Maps fanno pace con Windows Phone 8

Problemi di accesso da Windows Phone

di
Difficoltà per le Google Maps a funzionare con Internet Explorer 10 di Windows Phone 8? Secondo il colosso di Mountain View la colpa è di Trident, il motore di rendering utilizzato dal browser Microsoft. Ma a Redmond non la pensano così.

"Secondo Google i problemi sono stati causati dal motore di rendering Trident"

Quo vadis?

Google Maps

WebKit vs. Trident - La motivazione ufficiale fornita da Google, infatti, chiama in causa Trident, il motore di rendering utilizzato da Internet Explorer 10. Secondo BigG, il browser di default del nuovo sistema operativo Microsoft non è completamente compatibile con le Google Maps, progettate per funzionare alla perfezione con il motore di rendering WebKit... quello utilizzato per Chrome e Safari, per intenderci. Per questo, si legge nel comunicato, Google ha deciso di reindirizzare il traffico da maps.google.com verso google.com. Fa sapere ancora Mountain View che i problemi di compatibilità sono stati “risolti” e ora gli utenti di Windows Phone possono tranquillamente accedere a Google Maps tramite il browser Microsoft.

Gambe corte - Nella guerra di comunicati e dichiarazioni, però, anche Microsoft assesta, pesante, la sua stoccata. Da Redmond fanno sapere che il motore di rendering utilizzato per Internet Explorer 10 nella versione desktop è lo stesso di quello utilizzato per Internet Explorer 10 nella versione mobile. Quindi, dato che le mappe funzionano nella versione desktop, logica vorrebbe che funzionino anche sugli smartphone. Che le bugie abbiano realmente le gambe corte? D’altronde, Firefox (basato sul motore Gecko) visualizza perfettamente Google Maps… (sp)

Scopri come funziona Map your world di Google Map Maker

7 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us