Le foto scandalo di Lindsay Lohan bazzicano su Twitter

Foto con pistola e schizzi di sangue.

lindsay-lohan-bikini_165618
|

L’inquieta attrice Lindsay Lohan stupisce ancora. Di recente ha pubblicato su Twitter delle foto tenebrose nelle quali impugna una pistola portandola alla bocca o standosene sdraiata sul pavimento, indossando solamente biancheria intima e circondata da schizzi di sangue sia sul corpo che sulle pareti. Le foto appartengono al servizio fotografico realizzato da Tyler Shields, ma possono essere considerate la perfetta metafora della sua vita disordinata e pericolosa.

 

L’attrice, portata alla ribalta dal film Mean Girls, fino a pochi anni fa era considerata una promessa del cinema, lavorando al fianco di attrici del calibro di Jane Fonda e Meryl Streep; venne addirittura paragonata a una giovane Jodie Foster. Ma il suo modo di vivere sconsiderato l’ha portata verso gli inferi del successo.

 

Oggi all’attrice è vietato l’ingresso ai principali nightclub di Los Angeles e probabilmente anche dell'India, a causa delle sue false dichiarazioni sul lavoro minorile. Lindsay passa le giornate a dormire e le notti in giro per party; i suoi passatempi includono perseguitare l’ex fidanzata Samantha Ronson, dare buca agli appuntamenti e pubblicare foto e news su Twitter per poi cancellarle il giorno seguente. Ha inoltre una strana abitudine a ignorare la realtà, favoreggiata dal suo staff che non mette mai in dubbio il suo pessimo comportamento.

 

Nemmeno il padre sta dalla sua parte, dicendo che la figlia è un disastro totale e che avrebbe bisogno di andare in terapia. Che la promettente carriera dell’attrice sia giunta al termine?

 

Guarda le immagini controverse di Lindsay

 

30 aprile 2010 | Michela Santagostino