Innovazione

Le dita intelligenti

Ci permette di misurare le distanze!

Avete presente quando volete misurare qualcosa, e, con il pollice e l'indice prendete la misura approssimativa e, all'incirca 2 secondi dopo non riuscite più a tenere la misura e la perdete?

Questo avviene perchè le dita dell'essere umano non sono fatte per prendere le misure, ma sono anche il metodo più intuitivo per farlo. Come risolvere questo problema?

Ma ovviamente con i “ditali da misura”! Li mettete sulle dita, prendete la vostra misura e voilà! Sul ditale indice avrete la misura con precisione al decimo di millimetro.

Il funzionamento è questo:il primo ditale invia un segnale e calcola il tempo che ci impiega a tornare rimbalzando sul secondo, un po' come fanno i pipistrelli con gli ultrasuoni.

Come se non bastasse, la linea dei ditali è davvero azzeccata, e una volta riposti possono essere incastrati l'uno dentro l'altro a formare un oggetto che pare quasi un complemento d'arredo.

Finalmente possiamo dire basta alle misure approssimative!

15 settembre 2010 Raffaele Camoriano
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us