Innovazione

La telecamera che vede dietro l'angolo

Il dispositivo sfrutta l'eco dei fotoni per catturare l'immagine di un oggetto fuori vista, rilevandone i movimenti in tempo reale.

Un gruppo di ricercatori della Heriot-Watt University di Edimburgo ha realizzato una telecamera capace di rilevare oggetti posti "dietro l'angolo", nascosti alla vista, tracciandone il movimento in tempo reale anche se si trovano appunto al di fuori del campo visivo.

Vedo e non vedo. Il sistema - descritto su Nature Photonics - si basa su un laser e un dispositivo ultra veloce per l'acquisizione delle immagini, detto SPAD (single-photon avalanche diode). Come si vede nel filmato di apertura (in inglese), quando il fascio luminoso viene puntato verso il pavimento, rimbalza in ogni direzione, andando a colpire la sagoma collocata dietro l'angolo: in questo modo la luce riflessa genera "una eco" che rientra nel campo visivo della telecamera, consentendole di registrare la posizione di ogni singolo fotone.

«Misurando il tempo di ritorno del segnale - in pratica, l'eco - sappiamo anche quanto è lontano l'oggetto», spiega Genevieve Gariepy, coautore dello studio: il kit di sensori è in grado di rilevare la posizione di ogni singolo fotone, lavorando alla velocità di 20 miliardi di frame al secondo.

Qual è la novità. In passato erano già stati sviluppati metodi di monitoraggio simili, ma con tempi di acquisizione delle immagini molto lunghi. La telecamera della Heriot-Watt University, invece, funziona (quasi) in tempo reale, localizzando cose o persone nel giro di 1 secondo. La possibilità di codificare rapidamente le informazioni ricevute, permette inoltre di rilevare se il soggetto ripreso è in movimento.

Applicazioni. I ricercatori stanno ora cercando di perfezionare le prestazioni del dispositivo, concentrandosi inoltre sulla ricostruzione delle immagini in 3D, con l'obiettivo di fornire uno strumento per favorire operazioni di salvataggio in luoghi di difficile accesso.

10 dicembre 2015 Davide Decaroli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us