Innovazione

La storia di un iPhone bianco e del suo ideatore!

L’ideatore è un ragazzo di 17 anni!

L’attesa è brutta ma quella di un ragazzo diciassettenne newyorkese con un’infinita passione per l’iPhone edizione bianca lo ha portato ad avere un conto in banca a 6 cifre!

Il diciassettenne, stanco di aspettare, ha deciso di ordinare i pezzi necessari alla trasformazione dell’iPhone da nero in bianco direttamente a Foxconn, avendo conosciuto la persona giusta che poteva dargli i pezzi per trasformare il melafonino.

Il nome dell'ingegnoso teenager è Fei Lam ancora inscritto alla scuola superiore, dopo aver ottenuto i pezzi necessari per convertire il suo iPhone in iPhone White ha pensato bene di mettere a disposizione di tutti la sua scoperta, iniziando a vendere in rete i kit per poter ottenere un iPhone Bianco da un qualsiasi iPhone 4G classico.

Fei dal mese di agosto ha contato su un guadagno di circa 130.000 dollari somma che , secondo lui, lo aiuterà a pagare gli studi all’università di informatica o economia di New York.

Ma ora arrivano le brutte notizie, infatti il ragazzo qualche giorno fa ha ricevuto una lettera da un rinomato investigatore privato con l’accusa di vendere beni rubati.

Purtroppo ancora non si sa da chi sia stato ingaggiato l’investigatore ma con un po’ di fantasia è facile immaginarlo!

Il ragazzo, in risposta alla lettera, anziché chiudere il sito di vendita on-line, ha assunto un avvocato che lo possa difendere e dimostrare la sua innocenza.

Ci vorrà ancora del tempo per avere altre notizie riguardo le sorti del ragazzo ma di sicuro l’idea del diciassettenne oltre ad avere un successo senza confronti, è stata davvero geniale (peccato il rischio di finire nell’illegalità)!

21 novembre 2010 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us