Innovazione

La stampante 3D parla italiano

Sarà possibile creare dal nulla qualsiasi oggetto.

Immagina di velocizzare il procedimento di sedimentazione delle rocce lungo migliaia di anni in poche ore: sarà possibile creare (quasi) dal nulla oggetti di qualsiasi forma e dimensione. Ecco la stampante 3D ideata da Enrico Dini.

La stampante 3D italiana - Quest’interessante idea è tutta italiana e profuma di fantascienza, tuttavia ha appigli sul reale e i suoi prodotti li puoi toccare con mano, con delicatezza però. Il designer Enicro Dini ha realizzato un prototipo di stampante 3D chiamata D-Shape che può realizzare oggetti grandi addirittura come interi palazzi solo con sabbia, pietra e, volendo, anche polvere lunare.

Il solido appare dalla polvere - La creazione del solido ha qualcosa di magico: il processo inizia con uno strato sottile di sabbia che viene irrigata con una bella spruzzta di colla di magnesio che la trasforma in roccia. Questa roccia viene poi letteralmente costruita strato per strato, un sottilissimo avanzare che crea curve, passaggi, irregolarità e strutture. Il risultato è qualcosa che sarebbe piaciuto da matti a Gaudì.

Servirà sulla Luna? - Il progetto di Dini non è solo artistico, ma anche pratico: portando la stampante 3D sulla Luna sarebbe possibile costruire basi spaziali e rifugi sfruttando la polvere che ricopre la superficie del nostro satellite con velocità e semplicità. Sì ok ma i tempi? Dini promette di erigere una costruzione in un quarto del tempo rispetto al tradizionale abbassando il costo a un terzo rispetto al cemento e con zero rifiuti inquinanti.

6 aprile 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us