La propagazione dell'onda

20030717174043


All’età di 61 anni muore Guglielmo Marconi che il 12 dicembre del 1901 compì uno degli esperimenti più importanti della storia: attraverso due antenne poste una al di qua e una al di là dell’Atlantico riuscì a trasmettere, attraverso onde elettromagnetiche, tre brevi click (nell’alfabeto morse è una “S”), era nata così la trasmissione senza fili. Scoperta che gli valse a soli 35 anni, il Nobel per la Fisica. Sulla via di Marconi lo statunitense Reginald Fessenden, trasmise nel 1906 al posto degli impulsi un brano musicale di violino e una lettura del vangelo, era la notte di Natale e quella di Fessenden fu la prima trasmissione radiofonica.

Nella foto, Guglielmo Marconi con il primo apparecchio per la trasmissione radio

20 Luglio 2006

Codice Sconto