Innovazione

La pellicola che aumenta la durata del cellulare

Con la pellicola ESR sull'LCD.

Siamo arrivati al punto in cui gli smartphone montano microprocessori dalle performance analoghe a quelli dei notebook: non stiamo esagerando, perché la prossima CPU Kal-El di Nvidia avrà ben quattro core e non sarà poi tanto diversa dall’ultimo i5 prodotto da Intel. Insomma, di più non si può chiedere, verrebbe quantomeno da pensare; ed in effetti la telefonia mobile dovrà necessariamente cambiare obiettivo per il suo futuro: le prestazioni elevate sono ormai acquisite, mentre l’attenzione si sposterà sull’autonomia dei dispositivi. Se avete acquistato un iPhone 4 oppure un Galaxy S2 sapete perfettamente di cosa stiamo parlando: il cellulare può essere bello e veloce quanto volete, ma essere costretti a ricaricarlo una volta al giorno non è proprio il massimo della comodità. Inevitabilmente, inizierà una nuova battaglia tra le case produttrici per ottimizzare i consumi, ma come fare per ottenere risultati davvero soddisfacenti?

La soluzione più ovvia è, senza dubbio, l’aumento della capacità delle batterie e su questo aspetto sono già al lavoro in molti; 3M, invece, punta a ridurre l’assorbimento energetico dei display che, diventati sempre più ampi e luminosi, vanno ad influenzare in modo negativo l’efficienza dei telefonini. E’ nato, così, uno speciale film polimerico che, applicato ad uno schermo LCD, riflette in modo ottimale lo spettro visibile e consente di sfruttare la luce ambientale per contribuire alla retroilluminazione. La pellicola in questione prende il nome di ESR (Enhanced Specular Reflector) e promette di fare miracoli, con una spesa aggiuntiva in fase di realizzazione quasi trascurabile. Pertanto non c’è da stupirsi che i grandi dell’elettronica abbiano già avviato i contatti con 3M per poter utilizzare l’ESR fin dalle prossime generazioni di smartphone.

E quando arriveranno sul mercato questi super cellulari, che potranno star accesi ininterrottamente per settimane, cosa rimarrà ancora da migliorare? Bella domanda: per ora non abbiamo una risposta certa, ma per l’ennesima volta sarà lo spirito capitalistico a far la differenza, portando alla creazione di nuovi bisogni da soddisfare. (gt)

30 luglio 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us