Innovazione

La morte di Amy Winehouse scatena i truffatori sui social network

Sfruttano la morte di Amy Winehouse.

Non appena la notizia che la cantate Amy Winehouse è stata trovata morta nel suo appartamento di Londra è giunta su internet, c’è stata un’ondata di reazioni: dai messaggi su Twitter, ai tributi su Facebook e persino una manciata di scherzi crudeli.

E ora sembra addirittura che alla morte di personaggi conosciuti, su Facebook , debba per forza scattare la truffa. Sophos riporta infatti che solo dopo 4 ore dalla conferma della morte di Amy sono spuntate le prime truffe, con il solito sistema semplice e familiare: i truffatori cercano di attirare le persone con link che suscitano pura e morbosa curiosità. Era già successo, ad esempio, con Osama Bin Laden, dove i link condivisi promettevano foto e video dell’uomo poco prima della sua morte.

Come spiega Sophos, questi link ovviamente non contengono alcun tipo di immagine relativa al personaggio famoso appena defunto, ma riportano invece a dei sondaggi online da cui i truffatori guadagnano una commissione.

Per proteggersi basta semplicemente pensarci due volte prima di cliccare un link di questo genere e se proprio ci si casca sarebbe meglio controllare le impostazioni di sicurezza dell’account di Facebook e guardare il News Feed per verificare che non ci siano link o altre applicazioni che non sono state autorizzate.

26 luglio 2011 Michela Santagostino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us