La Mini-Monna Lisa è il quadro più piccolo del mondo

Il dipinto più famoso al mondo entra nel nanomondo e segna un nuovo record: diventa anche il più piccolo mai realizzato. È il lavoro di un team di ricercatori americani.

mona
L'originale (77 x 55 cm) e la nano Monna Lisa (30 x 30 micron). Nella gallery qui, l'ingrandimento delle due Gioconde, una serie di altre opere di arte nanotech e uno schema che permette di capire quali sono le dimensioni in gioco.

Chiunque vada a vederla al Louvre si stupisce delle sue dimensioni. Com'è possibile che un quadro così famoso sia così piccolo? E pensate che adesso la Monna Lisa è diventata più piccola di un capello, circa 30 micron. È la realizzazione di alcuni ricercatori del Georgia Institute of Technology, che hanno riprodotto il capolavoro di Leonardo in versione mini per mostrare una tecnica che potrebbe diventare utilissima nei processi di nanofabbricazione.

Variando il calore in ogni posizione, pixel per pixel della grandezza di 125 nanometri, i ricercatori sono stati in grado di riprodurre piuttosto fedelmente il quadro. «Regolando la temperatura il nostro team ha utilizzato delle reazioni chimiche per produrre variazioni della concentrazione molecolare», ha spiegato Jennifer Curtis, autore dell'esperimento. Sembrerebbe solo un passatempo per scienziati, ma questo lavoro dimostra che la tecnica utilizzata ha le potenzialità per essere applicata in altri campi delle nanotecnologie e in ambiti come l'optoelettronica e la bioingegneria.

Nella gallery qui sotto vedete affiancate le due Gioconde, una serie di altre opere di arte nanotech e uno schema che permette di capire quali sono le dimensioni in gioco.

La tavolozza è un microscopio a forza atomica (foto © Georgia Institute of Technology).


 


VEDI ANCHE
Il giardino dei nanofiori di cristallo
Monna Lisa sulla Luna
Gioconda da record

03 Settembre 2013 | Sara Zapponi