Innovazione

La macchina per baciarsi a distanza in Internet

Ecco la macchina per inviarli.

Ormai tutti abbiamo una webcam collegata al computer e possiamo comunicare da un capo all’altro del pianeta sfruttando un senso in più, ovvero la vista, e non si tratta certamente di un progresso di poco conto: negli ultimi anni, infatti, grazie alle videochat sono nate nuove forme di socialità ed è rifiorita la moda degli amori a distanza. Purtroppo, molti di questi si sono conclusi così come hanno avuto inizio, dissolvendosi come una bolla di sapone, perché se è vero che i sentimenti contano sempre, è altrettanto importante non dimenticare mai che l’affettività è fatta anche di atteggiamenti e gesti che difficilmente possono prescindere da un certo grado di fisicità.

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Elettrocomunicazioni di Tokyo si è impegnato per porre rimedio a questa grave lacuna ed ha sviluppato il Kiss Transmission Device, un dispositivo per la trasmissione dei baci via Internet. L’oggetto in questione ha le sembianze di un hard disk portatile e termina con una cannuccia ricurva, che va inserita in bocca a contatto con la lingua. Questa particolare interfaccia è in grado di registrare ogni movimento dell’organo, perfino il più piccolo, convertendolo in un segnale binario che può viaggiare in rete come un comunissimo pacchetto dati, per poi essere reinterpretato da una periferica omologa installata su un altro computer. Presumibilmente dovrà essere connesso alla porta USB, che gli fornirà l’energia per funzionare, e non avrà neppure un costo proibitivo, considerata la semplicità della componentistica. I dubbi nascono, invece, sulla sua reale efficacia sensoriale, poiché un bacio appassionato non è fatto di sola meccanica: ci sono altri parametri che rivestono un ruolo essenziale, come il feedback tattile, sia delle labbra che dei corpi, e tutte quelle piccole percezioni biologiche, come il fiato ed il profumo del partner, che contribuiscono a rendere unico quell’istante.

Sotto questo punto di vista, abbiamo la netta sensazione che ci sia ancora molto da lavorare, anche se in fin dei conti non ci stupisce oltremodo che un simile dispositivo sia stato inventato nella terra del Sol Levante, che vanta una delle medie giornaliere più basse a livello mondiale di baci pro capite. Insomma, è solo questione di mentalità: in Francia, ad esempio, sarebbero troppo esigenti per accontentarsi di questo ciarpame. (ga)

7 maggio 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us