Innovazione

La cantante Doda rischia il carcere per aver disonorato la Bibbia

Bibbia scritta da ubriachi

Doda, la più famosa cantante polacca vincitrice di numerosi premi, dovrà presto affrontare un processo dopo aver annunciato che secondo lei la Bibbia è stata scritta da ubriachi e fumatori di marijuana.

La cantante ha lanciato un appello al tribunale di Varsavia contro i tentativi di perseguirla per aver insultato la religione, ma il suo ricorso è stato respinto. Se condannata, Doda dovrà passare i prossimi due anni in carcere.

L’affermazione è stata fatta nel 2009 durante un’intervista televisiva, ma Doda ha sostenuto che le sue osservazioni erano giovanili e improvvisate e che non ha mai avuto intenzione di offendere i sentimenti religiosi. Ha aggiunto inoltre che le sigarette di cui parlava erano quelle medicinali.

Ma i suoi commenti hanno irritato i cattolici polacchi, già indispettiti dalle sue continue apparizioni su Playboy e i video troppo sexy. Stanislaw Kogut, senatore polacco, ha definito i commenti di Doda come un insulto a cristiani ed ebrei. Invece Ryszard Nowak, presidente del Comitato per la Difesa Contro le Sette, ha lanciato una campagna per annullare i concerti di Doda per evitare simili blasfemie.

Ah se questi VIP pensassero prima di parlare... E dire che Doda ha un quoziente intellettivo pari a 156!

27 agosto 2010 Michela Santagostino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us