Innovazione

La Borsa sale? Ti avvertono le scarpe

Se le azioni volano o precipitano le tue scarpe se ne accorgono e ti avvertono. Potrebbe succedere presto, il prototipo esiste già, è stato svlippato da alcuni ricercatori australiani.

La Borsa sale? Ti avvertono le scarpe
Se le azioni volano o precipitano le tue scarpe se ne accorgono e ti avvertono. Potrebbe succedere presto, il prototipo esiste già, è stato svlippato da alcuni ricercatori australiani.

Il prototipo di scarpa vibrante che ci avverte dello stato delle nostre azioni in Borsa Foto: © National ICT Australia.
Il prototipo di scarpa vibrante che ci avverte dello stato delle nostre azioni in Borsa Foto: © National ICT Australia.

Giocate in Borsa e volete tenere sotto controllo in ogni momento l'andamento delle vostre azioni? Potreste servirvi delle scarpe speciali inventate dal Nicta (National Ict Australia), l'istituto australiano per lo sviluppo delle tecnologie informatiche. Sono equipaggiate con quattro vibratori di diversa intensità, simili a quelli abitualmente installati nei telefoni cellulari, e con un microprocessore, connesso con un collegamento wireless alla Borsa australiana.
«I quattro diversi tipi di vibrazione ­- spiega Peter Eades, uno dei ricercatori impegnati nel progetto - ­ possono segnalare un calo lento o rapido oppure viceversa un aumento lento o rapido delle azioni: insomma quattro situazioni differenti».
Piedone l'azionista. Per le dimostrazioni gli esperti australiani stanno usando i dati di vecchie fluttuazioni di borsa e la scarpa per ora esiste solo a livello di prototipo, in una sola misura: il 45. Ma l'esperimento è importante perché ha lo scopo di testare nuovi modi di ricevere informazioni dai computer, oltre l'utilizzo del classico monitor a cui tutti siamo abituati.
«Stiamo pensando a nuove interfacce - dice Eades - che possano essere usate in un futuro, quando reti e computer saranno ovunque. Entro dieci anni le pareti di casa diventeranno i nostri schermi e le informazioni saranno ovunque, perfino nei vestiti e nei mobili».

(Notizia aggiornata al 31 gennaio 2005)

31 gennaio 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us