Tecnologia

L'uomo come gli uccelli: decollato il primo ornitottero

Un giovane canadese ha costruito un apparecchio a propulsione umana in grado di volare. È la realizzazione di un sogno che fu di Icaro, di Leonardo da Vinci e di molti altri. Ma come funziona? Cambierà i concetti di mobilità?

Anche l’uomo può volare utilizzando solo la propria forza muscolare. Lo scorso 2 agosto Todd Reichert, un ingegnere aeronautico di Toronto (Canada), ha compiuto il primo volo su un ornitoptero, un velivolo ad ali battenti alimentato... a gambe che imita il volo degli uccelli. Lo Snowbird, questo il nome dell’apparecchio, ha volato per soli 145 metri (circa la metà rispetto allo storico primo volo a motore dei fratelli Wright), ma il momento è stato comunque emozionante perché ha significato il coronamento del sogno di milioni di uomini e tra questi Leonardo da Vinci, che nel 1485 disegnò il primo schizzo di un ornitoptero (guarda il ponte girevole, il carro armato e altre macchine di Leonardo)

Volare, oh oh , nel Guinness, oh oh oh

L’impresa di Reichert entrerà comunque nel Guinness World Record: il suo velivolo è infatti stato il primo nella storia ad essersi mantenuto in volo grazie alla propulsione fornita dai muscoli del pilota. L’omologazione dovrebbe arrivare nelle prossime settimane.
In passato altri ornitopteri erano riusciti a decollare con la sola forza fornita dal pilota, ma non erano di fatto riusciti a volare: al massimo avevano planato per qualche decina di metri


27 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us