L'uomo eolico che ricarica il cellulare respirando

Tu respiri, lui produce energia rinnovabile.

eolico-umano_220118

di 

I designer di mezzo mondo continuano a sfornare nuove soluzioni per sfruttare le energie rinnovabili. Questa volta, però, il giovanissimo designer brasiliano Joao Lammoglia ha superato se stesso con il suo generatore eolico umano che sfrutta il respiro per ricaricare i gadget.

“Il nostro respiro può produrre piccole quantità di energia per ricaricare gadget elettronici”

Designer sognatori -Non è la prima volta che un designer si inventa qualcosa che ha a che fare con l’energia rinnovabile. Basti pensare al bonsai fotovoltaico uTree o al mega progetto di riconversione urbanistica verde della città di New York. In questo caso, però, il designer in questione si è superato arrivando a pensare che la fonte da cui trarre l’energia siamo proprio noi, l’essere umano. Nasce così l’idea alla base dell'Aire Concept del brasiliano Joao Lammoglia.

Come funziona? - L'aggeggio è semplicissimo. Si tratta di una mascherina da applicare al volto, una via di mezzo tra una maschera antigas e il respiratore del cattivissimo Dart Fener di Guerre Stellari, e che intercetta il nostro fiato. Respirando con l'Aire al volto muoviamo un minuscolo generatore eolico in grado di produrre piccole quantità di energia. Questa energia, nelle intenzioni del designer, dovrebbe bastare a ricaricare piccoli gadget elettronici come gli smartphone.

Poca ma gratis - Come nel caso della lumaca elettrica collegata a una cella a biocombustibile, anche in questo caso parliamo di piccolissime quantità di energia che, però, sono assolutamente gratuite e costanti: non possiamo non respirare. Se mettiamo da parte i problemi di comodità e di estetica, possiamo ipotizzare due utilizzi per questa ingegnosa invenzione: durante il sonno e l'attività sportiva. Nel primo caso noi respiriamo per ore senza fare nulla e in maniera lenta ma costante - russatori a parte - mentre nel secondo abbiamo un respiro molto più intenso e veloce. Sempre per lo sport, poi, potrebbe esserci un secondo risvolto utile dall'Aire di Lammoglia: si potrebbe inserire nell'apparecchio un filtro antismog. (sp)

Grattacielo sotterraneo di Città del Messico

07 Novembre 2012

Codice Sconto