Innovazione

L'UE contraria a nuove deroghe sull'arsenico nell'acqua potabile italiana

L'Unione Europea si irrigidisce

L'Unione Europea è contraria alla deroga richiesta dall'Italia, che prevede un aumento del limite di arsenico nelle acque pubbliche fino a 50 microgrammi per litro. I commissari europei ritengono la proposta eccessiva, perché una quantità così elevata della sostanza può provocare tumori alle persone e danneggiare l'ambiente marino, e hanno invece imposto una soglia di 10 mg/l.

Durante l'ultimo question time alla Camera il ministro della Salute Ferruccio Fazio ha annunciato che 100mila italiani rischiano di dover rinunciare all'acqua potabile, in caso contrario potrebbero scattare pesanti procedure di infrazione da parte dell'Ue. «Le deroghe dovevano servire a risolvere il problema della concentrazione di alcuni inquinanti presenti nelle acque e invece sono diventate l’ennesimo escamotage per non intervenire», ha commentato invece Stefano Ciafani, responsabile scientifico di Legambiente.

Il problema non riguarda solo il nostro paese, infatti anche la Germania dovrà correre ai ripari e adoperarsi per risolvere il problema delle acque destinate al consumo, che anche in quel paese rischiano di mettere a rischio la salute dei cittadini e dell'ambiente che li circonda.

Scritto da: Alice Ajmar

30 novembre 2010 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us