Innovazione

L'iPad perde colpi nella guerra dei tablet

Apple sempre in testa, ma perde market share.

di
Se prima esisteva solo il mercato degli iPad, ora stiamo lentamente assistendo alla nascita del mercato dei tablet. Apple resta saldamente in testa, ma Samsung cresce vertiginosamente alle sue spalle. A quando un cambio al vertice?

"Bisognerà valutare l’impatto dell’iPad mini e dei nuovi tablet Windows"

C’eravamo tanto amati

Fifty-fifty - Certo, Apple detiene ancora una buona fetta del mercato dei tablet, ma se questo dato viene confrontato con i dati di appena un paio di anni fa, ci accorgiamo come la concorrenza si sia fatta molto più agguerrita. Il report IDC relativo ai tablet consegnati (e non venduti) nel terzo trimestre di quest’anno disegna un mercato diviso più o meno esattamente a metà tra tablet Apple e tablet Android. Insomma, con il passare dei mesi si è assistito a una vera e propria polarizzazione dei gusti dei consumatori. Non è da escludere - anzi, è molto probabile - che nel prossimo trimestre la situazione muti nuovamente “grazie” al lancio dell’iPad mini e dei nuovi tablet Windows con su Windows 8 e Windwos 8 RT.

Mercato in crescita - Passando ai crudi numeri, vediamo come il mercato, rispetto a un anno fa, sia cresciuto del 49,5%, passando da 18.6 milioni a 27.8 milioni di pezzi consegnati. La classifica è guidata da Apple con 14 milioni di iPad e un market share poco al di sotto del 51%. Il colosso di Cupertino fa registrare un risultato lusinghiero, con una crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno del 27% circa (anche se la fetta di mercato scende dal 59% al 51%). La seconda piazza è occupata da Samsung che, con i suoi 5.1 milioni di tablet - e uno share del 18,4% - fa registrare una crescita del 325% rispetto al 2011. Al terzo posto, infine, troviamo Amazon che, con il suo Kindle Fire, conquista il 9% del mercato dei tablet. (sp)

Trucco per te: iPad, iOS 5 e i sei tasti nascosti

6 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us