Innovazione

L'FBI spierà tutti gli americani? Inquietante!

Sta arrivando la Next Generation Identification

di
FBI, Lockheed Martin e IBM lavorano insieme a un progetto da un miliardo di dollari per mettere a punto una tecnologia di riconoscimento facciale in grado di riconoscere le persone nei video delle telecamere a circuito chiuso.

"FBI, Lockheed Martin e IBM lavorano al progetto già da qualche anno"

L'FBI ti vede -

Next Generation Identification

Facebook

YouTube

Telecamere ovunque - Se IBM e Lockheed Martin ci mettono la tecnologia, la materia prima - le immagini da analizzare - ce le mettono le città stesse. Nella sola metropolitana di New York, per esempio, sono già installate 3.700 telecamere a circuito chiuso. Non siamo ai livelli di Londra - con una telecamera ogni 14 cittadini - ma ci arriveremo presto visto il calo vertiginoso dei prezzi di queste attrezzature. Il Governo americano culla questo sogno ormai da diversi anni.

Arriva il Grande Fratello - Le preoccupazioni per la privacy sono scontate. Se è vero che la Next Generation Identification potrà dare una mano ai federali nella lotta contro crimine e terrorismo, lo è anche il fatto che è una tecnologia che può interagire con molte altre, aumentandone esponenzialmente i pericoli. Non è affatto impossibile, per esempio, che venga utilizzata per analizzare flussi video personali come le video chat o le riunioni aziendali in teleconferenza. Basterebbe "bucare" le difese informatiche di cittadini e imprese per avere a disposizione audio e video di chiunque. E se il sistema rintraccia una persona ricercata o ritenuta pericolosa inizia a registrare. (sp)

Difendi la tua privacy in dieci mosse

12 settembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us