Tecnologia

L'Europa avrà presto un'unica rete cellulare?

Il sogno degli operatori telefonici.

di
Un’Unione Europea finalmente unita? Sì, almeno per quanto riguarda il mercato della telefonia mobile. Questo è il sogno dei quattro maggiori operatori telefonici europei che hanno discusso con Joaquín Almunia, Commissario alla Concorrenza, la possibilità di creare una rete pan-europea.

"Un'unica infrastruttura di rete che farebbe risparmiare tutti: noi e loro..."

R.I.P.

Big four - Deutsche Telekom, Telefonica, France Telecom e Telecom Italia (questi i quattro operatori telefonici) hanno incontrato privatamente, lo scorso 28 novembre, il Commissario Europeo alla Concorrenza Joaquin Almunia per discutere dello “stato dell’arte” nel settore della comunicazione mobile. Ne è venuto fuori un quadro desolante per gli operatori telefonici, costretti a fare i conti con 27 diverse legislazioni, differenti costi di gestione e di tariffe di utilizzo. Da qui l’idea di creare un’unica infrastruttura di rete in grado di creare economie di scala e vantaggi economici per tutti.

Abbozzi - Per il momento non c’è nulla di concreto. Solo una “chiacchierata” più o meno formale tra “vecchi amici”. L’idea sarebbe di fondare una “newco” pan-europea che si occupi della creazione e della gestione di una rete mobile trans-nazionale da “sub-affittare” in seguito ai vari operatori telefonici nazionali. Le compagnie telefoniche, condividendo la stessa rete, potrebbero risparmiare un bel sui costi di gestione della rete. Risparmi che, teoricamente, dovrebbero poi arrivare anche agli utenti finali, con costi per chiamate, navigazione Internet e roaming più bassi rispetto agli attuali.

La Cina è vicina - Se un progetto del genere dovesse mai andare in porto, l’Europa diventerebbe immediatamente molto simile alla Cina. Per lo meno per quanto riguarda il mercato della telefonia mobile. Nel Paese asiatico, infatti, il mercato è dominato da soli tre operatori e nel Vecchio Continente il panorama potrebbe essere ben presto molto simile. Le compagnie telefoniche interessate, però, hanno immediatamente smentito le voci. Solo pretattica? (sp)

trucchi - Il cellulare è annegato? Recuperalo così!

10 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us