Tecnologia

L'armatura del futuro? Liquida e nano

Un'azienda inglese ha sviluppato un nuovo materiale nanotecnolgico e... appiccicoso capace di resistere ai proiettili molto meglio del Kevlar.

Un nuovo tipo di giubbotto antiproiettile liquido aumenterà la sicurezza di poliziotti e personale militare impiegato in compiti pericolosi. Il rivoluzionario materiale è stato messo a punto dall’azienda britannica BAE e, secondo i ricercatori che lo hanno sviluppato, combinato con il più tradizionale Kevlar, offrirà un livello di protezione fino ad oggi impensabile.
Per realizzare questa armatura i tecnici inglesi hanno utilizzato un liquido dilatante, un materiale di ultima generazione composto da nanoparticelle rigide sospese in una soluzione liquida: in condizioni normali questo materiale si comporta come un comune gel, ma quando viene colpito da un proiettile o da schegge di granata che viaggiano ad alta velocità si indurisce istantaneamente e diventa straordinariamente denso e appiccicoso. > hanno dichiarato ai media i vertici dell’azienda.
Nei test l’armatura liquida ha dimostrato di funzionare molto bene. Gli scienziati della BAE le hanno sparato contro dei pallettoni che viaggiavano a oltre 300 metri al secondo: il nano materiale li ha bloccati molto più rapidamente e a una profondità inferiore rispetto a uno strato di Kevlar dello stesso spessore.

Nel video qui sotto uno dei test: l’armatura liquida si deforma molto meno del Kevlar.


(Notizia aggiornata al 6 agosto 2010)

6 agosto 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us