Innovazione

Kepler-22b è il pianeta più simile alla Terra

La Nasa ha scoperto un pianeta molto simile alla Terra.

La scoperta arriva dall'osservatorio orbitante Kepler della Nasa che ha “messo a fuoco” un pianeta in una zona definita “abitabile” per le condizioni atmosferiche simili alla Terra. Ci sarà anche qualche forma di vita extraterrestre?

L’Universo è infinito quindi non è raro che gli astronomi si imbattano spesso in nuove stelle, nuovi pianeti o nuovi asteroidi. Una "zona abitabile" è, per definizione, una regione dello spazio che presenta condizioni teoricamente favorevoli allo sviluppo della vita. E i requisiti per definirla tale sono essenzialmente due: la giusta posizione all’interno della galassia e la giusta distanza dal suo Sole. Kepler-22b è, quindi, per molti versi il gemello della Terra.

Il pianeta - scovato dal telescopio orbitante Kepler della Nasa lanciato nel 2009 proprio per trovare pianeti simili al nostro - è piuttosto piccolo (circa 2,4 volte il diametro della Terra), l’orbita intorno al suo sole dura 290 giorni, la sua temperatura di 22 gradi è gradevole ed è distante 600 anni luce da “casa nostra”… tantissimi se pensI che per raggiungere il sole basterebbero 8,33 minuti luce. Tra l’altro il suo sole assomiglia al nostro - tipo-G5 - anche se è leggermente più piccolo e freddo.

La Nasa ha identificato altri 54 pianeti nella cosiddetta area abitabile e Kepler-22b è il primo a essere ufficialmente confermato come simile alla Terra. (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Le invenzioni Nasa che hanno cambiato il mondo

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

8 dicembre 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us