Innovazione

James Cameron dice no al 3D in post produzione

Al 3D post produzione.

Il regista di Avatar James Cameron ha dichiarato che è stato un errore aver aggiunto il 3D all’ultimo film di Harry Potter e i Doni della Morte e ha predetto che la pratica di aggiungere il 3D in post produzione terminerà con l’uso del 3D da parte delle TV emittenti.

Parlando alla manifestazione Blu-Con di Beverly Hills ha ripetuto questa sua affermazione annunciando: «Ritengo che non si possa fare una buona conversione con alta qualità di un film di due ore in un paio di settimane, come è stato fatto per Scontro tra Titani. E si vede lo stesso errore con il film di Harry Potter, annunciato in 3D e convertendolo successivamente in 3D in post-produzione».

L’unico caso in cui il 3D aggiuntivo è accettato da James Cameron, è solo per i film classici come ET.

4 novembre 2010 Michela Santagostino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us