Innovazione

iTrem: l’App alleata dei malati di Parkinson

iTrem monitora il Parkinson

Gli smartphone di giorno in giorno ci sorprendono sempre più con le innovative funzioni che studiosi e ricercatori riescono ad applicarvi, ma la cosa davvero sconvolgente è come questi adorabili oggetti tecnologici possono migliorare la nostra vita.

L’iPhone, che da anni viene sfruttato per applicazioni di ogni tipologia – dal gioco per rilassarsi alle guide turistiche passando ovviamente per le App di cucina – ora verrà sfruttato per uno scopo davvero strabiliante, ovvero l’assistenza ai malati di Parkinson e altre malattie neurologiche. L’applicazione chiamata iTrem utilizza l’accelerometro per raccogliere i dati dei pazienti che si trovano in casa o in ufficio avendo così sempre con se un punto di riferimento ed archivio dei dati costantemente aggiornato dei tremori provenienti da braccia e mani. Una volta raccolti, i dati vengono inviati al personale medico che, in caso di anomalie, può facilmente intervenire o informare il paziente.

Sviluppato e progettato dalla Georgia Tech Research Institute (Gtri), iTerm è attualmente in fase di studio clinico presso la Emory University e prima di poter accedere all’App Store dovrà essere approvato da FDA. Il tutto, burocrazia permettendo, dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno.

Le malattie di disturbi motori come il Parkinson ad oggi hanno colpito oltre 10 milioni negli USA e, lo scopo principale di quest’App è quello di aiutare i malati a condurre una vita il più normale possibile evitando spesso inutili attese negli ospedali. Non ci rimane che attendere gli esiti della FDA e gli ultimi test prima di poter vedere iTerm in App Store!

18 luglio 2011 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us