Innovazione

iPhone divide (da solo) i tuoi amici in gruppi

Decide i tuoi gruppi di contatti.

Se sei stufo di organizzare in gruppi i contatti della rubrica, gli amici di Facebook e ogni sorta di animale sociale con cui interagisci, Katango è l'applicazione per il tuo iPhone.

“L'applicazione vuole essere un ponte tra il web e lo smartphone”

Sempre più social - L'applicazione Katango, progettata per l'iPhone, è di una giovane startup e vuole essere un ponte tra il web e lo smartphone: messaggi SMS, contatti di Facebook e email, convivono in un'unica applicazione. Il software è dotato di un algoritmo per il management delle relazioni sociali: gestisce in automatico amici e parenti.

Gruppi di amici - L'app Katango per iPhone è un programma per messaggiare in privato o in gruppo i propri amici, il software crea automaticametne i gruppi partendo dai tuoi contatti e dalle relazioni, attività, interessi, con cui sono stati archiviati nella tua rubrica. I gruppi includono: famiglia, amici di scuola, amici dell'università, colleghi di lavoro e via dicendo.

Algoritmo dei contatti - I nomi della rubrica e di Facebook vengono organizzati dal software secondo un algoritmo che analizza e calcola le precedenti interazioni sociali: l'utente vede la struttura organizzata da Katango e può modificarla. Ad esempio: un collega è tra i contatti di lavoro, ma può anche essere un amico del calcetto, nel caso siano molti ad essere colleghi con cui giochi a calcetto, il programma suggerisce un altro gruppo.

Chi spedisce - Basta cliccare una persona per inviare un testo o una foto privata, oppure spedire automaticamente il messaggio a tutto il gruppo. Nell'inbox invece l'utente trova le risposte ai suoi messatti e può seguire l'evolversi delle comunicazioni con un gruppo.

Chi riceve - Katango invia il messaggio via SMS o email se il contatto nel gruppo è nella rubrica telefonica dell'iPhone, se invece è un contatto di Facebook, riceverà il messaggio privato in bacheca. (gt)

Niccolò Fantini

12 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us