Innovazione

iPhone divide (da solo) i tuoi amici in gruppi

Decide i tuoi gruppi di contatti.

Se sei stufo di organizzare in gruppi i contatti della rubrica, gli amici di Facebook e ogni sorta di animale sociale con cui interagisci, Katango è l'applicazione per il tuo iPhone.

“L'applicazione vuole essere un ponte tra il web e lo smartphone”

Sempre più social - L'applicazione Katango, progettata per l'iPhone, è di una giovane startup e vuole essere un ponte tra il web e lo smartphone: messaggi SMS, contatti di Facebook e email, convivono in un'unica applicazione. Il software è dotato di un algoritmo per il management delle relazioni sociali: gestisce in automatico amici e parenti.

Gruppi di amici - L'app Katango per iPhone è un programma per messaggiare in privato o in gruppo i propri amici, il software crea automaticametne i gruppi partendo dai tuoi contatti e dalle relazioni, attività, interessi, con cui sono stati archiviati nella tua rubrica. I gruppi includono: famiglia, amici di scuola, amici dell'università, colleghi di lavoro e via dicendo.

Algoritmo dei contatti - I nomi della rubrica e di Facebook vengono organizzati dal software secondo un algoritmo che analizza e calcola le precedenti interazioni sociali: l'utente vede la struttura organizzata da Katango e può modificarla. Ad esempio: un collega è tra i contatti di lavoro, ma può anche essere un amico del calcetto, nel caso siano molti ad essere colleghi con cui giochi a calcetto, il programma suggerisce un altro gruppo.

Chi spedisce - Basta cliccare una persona per inviare un testo o una foto privata, oppure spedire automaticamente il messaggio a tutto il gruppo. Nell'inbox invece l'utente trova le risposte ai suoi messatti e può seguire l'evolversi delle comunicazioni con un gruppo.

Chi riceve - Katango invia il messaggio via SMS o email se il contatto nel gruppo è nella rubrica telefonica dell'iPhone, se invece è un contatto di Facebook, riceverà il messaggio privato in bacheca. (gt)

Niccolò Fantini

12 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us