Innovazione

iPhone 5 in agosto? E senza Sim?

Le indiscrezioni su iPhone 5 arrivano da un blog giapponese.

Le indiscrezioni sull’iPhone di quinta generazione ormai non si contano più. L’ultima in ordine di tempo arriva da una fonte anonima del blog giapponese Macotakara che espone una teoria interessante che non piacerà (forse) ai fan di Apple.

“Le nuove indiscrezioni ipotizzano l’annuncio dell’iPhone 4S e non dell’iPhone 5”

Sim o senza sim? - Tutto e il contrario di tutto. La settimana scorsa una fonte piuttosto attendibile come il CEO di Orange, operatore di telefonia mobile francese, aveva ipotizzato un iPhone 5 più sottile e con una sim più compatta, mentre oggi arriva un’ipotesi che rimette in gioco la teoria della Sim universale che, sempre secondo il dirigente francese era stata scartata per motivi di sicurezza e autenticazione. Secondo il blog giapponese, invece, l’iPhone 5 - anche se sarebbe meglio chiamarlo iPhone 4S, non avrà la sim, o meglio sarà integrata nell’hardware.

iPhone 5 o 4S? - E si parla sempre più insistentemente di un iPhone 4S e non di un iPhone 5 in uscita ad agosto. In altri termini una sorta di restyling dell’attuale melafonino arriverà sul mercato prima dell’iPhone di quinta generazione previsto addirittura nella primavera del 2012. Ma restiamo calmi e vediamo cosa racconta il blog Macotakara in proposito. Questo nuovo iPhone 4S o 5 dovrebbe avere una fotocamera da 8 MPixel, un processore ARM Cortex-A9 (dual core o single core? ) e si tratterebbe di un cosiddetto “world phone”, ossia di un modello che supporta sia le reti Gsm sia le americane Cdma. Non ci resta che aspettare il WWDC (Apple Worldwide Developers Conference) in programma dal 6 al 10 giugno presso il Moscone West Center di San Francisco. (pp)Silvia Ponzio

31 maggio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us