Innovazione

iPad mini e iBooks nel futuro prossimo di Apple

Presentazione a Cupertino il 23 ottobre.

di
Nuovo iPad mini ed ennesimo rinvio della presentazione. Appuntamento confermato per il 23 ottobre. E al fianco del fratellino minore del tablet di Apple ci sarà anche una versione rinnovata di iBooks.

"L’evento dovrebbe essere ospitato presso il Town Hall Auditorium di Cupertino"

In ritardo

18 ottobre

AllThingsD

Qualche discordanza - Rispetto al recente passato, fanno notare da AllThingsD, la presentazione dovrebbe tenersi di martedì. Tutti i più recenti prodotti Apple - compreso l’iPhone 5 - sono stati presentati invece di mercoledì. Resta ancora avvolto nel mistero, invece, il luogo deputato a ospitare l'evento. Almeno questo, però, non dovrebbe cambiare rispetto al passato: il blog tecnologico statunitense scommette tutto sul Town Hall Auditorium di Cupertino. Insomma, nel salone buono di casa Apple. Tra i molti indizi che fanno pensare a questa location, il fatto che molti dei prodotti più importanti realizzati dalla casa della Mela Morsicata siano stati svelati proprio qui. E, ultimo ma non per questo meno importante, l‘iPhone 5.

Prezzi e modelli - Il blog tedesco Flo’s weblog, specializzato in rumors al sapore di Mela, ha pubblicato uno screenshot di quello che sembra essere l’inventario digitale di Media Markt (Mediaworld in Italia). La foto ritrae chiaramente i vari modelli di iPad mini previsti e i relativi prezzi. Si parte dai 250 euro per l’iPad mini da 8 GB con WiFi fino ad arrivare ai 650 euro per il modello da 64 GB dotato di connettività 3G. Nel mezzo, modelli per tutte le tasche e tutte le necessità, nei colori bianco e nero. Dal listino "rubato" possiamo dedurre un paio di cose: l’iPad mini è sì economico, ma non come ci si poteva attendere (ricordiamo che i due diretti rivali - Nexus 7 e Amazon Kindle Fire HD - costano meno di 200 dollari) e che non è prevista connettività 4G LT, come qualcuno invece sperava.

iBooks - Ma al centro dell’evento potrebbe non esserci solo il nuovo tablet da 7.85 pollici targato Apple. Il colosso di Cupertino, infatti, potrebbe dedicare ampio spazio anche ad iBooks, l’applicazione sviluppata da Apple per trasformare ogni device portatile - iPod, iPhone e iPad - in un lettore di ebook. Il sito The Next Web sostiene che, per buona parte dell’evento, l’attenzione sarà proprio focalizzata su una versione rivista e migliorata di questa applicazione. Se la notizia trovasse conferma, significherebbe che Apple seguirebbe, per il suo iPad mini, la stessa strategia adottata da Amazon con i suoi Kindle Fire.

Ovvero device dai costi ridotti, pensati e realizzati, però, per “ospitare” contenuti digitali come libri, musica e, ovviamente, film. (sp)

Trucco per te: iPad, iOS 5 e i sei tasti nascosti

15 ottobre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us