Innovazione

Internet Festival 2013: la rivoluzione hi-tech del futuro passa da Pisa

Pisa si trasforma per quattro giorni (10-13 ottobre) in un laboratorio di contaminazione tra innovazione, opinioni, ricerca, giochi e game jam, installazioni, workshop, spettacoli, contest, film, musica e storie. Tutto all'insegna del futuro e delle nuove tendenze dell'hi-tech.

L'internet Festival 2013, che si svolgerà a a Pisa dal 10 al 13 ottobre, si presenta al suo terzo appuntamento con un ricchissimo, quanto variegato, programma di iniziative tutte rivolte al futuro e alle nuove tendenze hi-tech: 150 eventi, 200 relatori - imprenditori, giornalisti, politici, filosofi, scienziati ed esperti - 20 location, a cui si aggiungono incontri, dibattiti e laboratori dove si parlerà di start-up, applicazioni per smartphone e tablet, del futuro dell'editoria, dell’identità femminile in rete e delle Smart City.

Imprenditori, istituzioni, venture capitalist, università, centri di ricerca si confronteranno e mostreranno progetti e case histories su start-up di successo.

La parola d’ordine di quest’anno è “incubatore” perché non basta una buona idea per fondare un’azienda di successo. L’Internet Festival spiegherà come l’utilizzo delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione possano rappresentare un terreno fertile in grado di trasformare il territorio in un luogo fertile per lo sviluppo e la crescita di idee, invenzioni, opportunità, prodotti, servizi e start-up, che possano anche facilitare l’uscita dalla crisi, indicare la via per uno sviluppo condiviso e rappresentare un futuro percorribile.

Internet Festival 2013 - La rivoluzione digitale continua!


Il programma dell’Internet Festival di Pisa di quest’anno affronterà le seguenti aree tematiche:

  • INTERNET FOR CITIZENS
    L’area dedicata ai Citizens ha come obiettivo generale quello di mettere a fuoco i temi dell’innovazione sociale, intesa come miglioramento della qualità della vita quotidiana, legata all’innovazione della Rete. In quest'area il tema delle Smart Cities sarà visto dalla prospettiva del cittadino che è, al tempo stesso, il destinatario e il protagonista delle innovazioni tecnologiche che modificano il vissuto quotidiano.
  • INTERNET FOR MAKERS
    L’area dedicata ai Makers, invece, si propone di esplorare la Rete come incubatore di idee e opportunità sia lavorative sia economiche. Indagherà su come il Web diventi sempre di più un veicolo per rinnovare "vecchie" pratiche di business, tradizionalmente offline, come l’editoria, ma anche su come i Big Data dell’informazione possano incrementare nuove e antiche pratiche di business e su come la Rete crei connessioni e relazioni efficaci e produttive.
  • INTERNET FOR TELLERS - L’area Tellers si focalizza sulla Rete come incubatore di nuovi flussi informativi, generati dalla mole di contenuti dalla quale viene letteralmente travolta. La gestione di questi flussi sembra rendere possibile intervenire in anticipo sulle potenziali intenzioni, suggerire pubblicità, individuare target differenti, conoscere l’orientamento dell’opinione pubblica e in generale il “sentiment” della Rete.
  • T-TOUR
    L’edizione 2012 dell’Internet Festival ha visto lo straordinario successo dei cosiddetti T-Tours, ovvero una sorta du esplorazione della Rete in termini educativo-formativi che ha rivolto la sua attenzione a un pubblico di età, competenze e interessi diversi.
  • SMARTUP
    Una delle principali novità dell’edizione del 2013 è l’introduzione di una sezione trasversale dedicata alle imprese, progettata non solo per essere una piattaforma di networking, ma per diventare un vero e proprio incubatore di nuove opportunità di business e un terreno fertile per la germinazione di nuove idee.
  • EBOOKERIA
    La sezione dedicata al mondo dei libri e degli e-book, infine, darà spazio a workshop di scrittura creativa e collettiva, presentazioni di libri e libri elettronici che parlino della Rete, riflettano su di essa e interagiscono con lei in varie forme.
  • 11 ottobre 2013 Silvia Ponzio
    Ora in Edicola
    Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

    Da Suzy Solidor ad Alice Prin, da Luisa Casati a Dora Maar. Ambizioni, amori, talenti ed eccentricità delle donne che hanno ispirato i più grandi artisti del Novecento (e non solo). E ancora: dalle latrine romane al trono-gabinetto del Re Sole, la storia del bagno e dei nostri bisogni più intimi; i prìncipi secondogeniti che si sono ribellati alle leggi di successione, e ne hanno combinate di tutti i colori.

    ABBONATI A 29,90€

    Alla scoperta della pelle, l’organo più esteso del corpo che si rinnova in continuazione e definisce il nostro aspetto. E ancora: come funziona il nuovo farmaco per il tumore della mammella; le ultime meravigliose sorprese della Via Lattea; l'addestramento degli equipaggi degli elicotteri di salvataggio; dove sono le riserve maggiori di gas e con quali tecniche si estrae e distribuisce.

    ABBONATI A 31,90€
    Follow us