Innovazione

Intelligenza artificiale e show in cucina: che flop!

Una scienziata ha usato l'intelligenza artificiale per produrre immagini analoghe a quelle tratte da uno show televisivo di cucina. I risultati? Esilaranti...

Spesso si parla dei successi dell'intelligenza artificiale e delle sue capacità incredibili di processare dati e restituire risultati accurati. A volte però anche la tecnologia fallisce: è il caso dell'esperimento effettuato dalla scienziata Janelle Shane, che ha addestrato una rete neurale artificiale, ovvero un set di algoritmi programmati per riconoscere dei modelli ricorrenti, con 55.000 "fotogrammi" tratte dalle puntate di un programma di cucina che va in onda sulla tv britannica. L'idea di Shane era di far sì che il software generasse immagini di persone che preparano torte, dolci ecc. e invece il risultato è stato una serie di scatti mostruosi, a tratti esilaranti.

Creatore di mostri. Tanto per cominciare, l'intelligenza artificiale ha cancellato del tutto le facce delle persone, per poi, dopo varie approssimazioni, mostrarne alcune dall'aspetto in modo a dir poco grottesco. I volti dei concorrenti avevano il pane al posto della pelle, i loro occhiali spesso apparivano sulle torte ecc. «Mi aspettavo di avere dei problemi», ha raccontato Shane al sito americano IFLScience. «Ci sono così tanti soggetti diversi inquadrati dalle videocamere, che avevo immaginato che l'IA non potesse riconoscerli tutti».

Per il suo esperimento, Shane si è servita di StyleGan2, uno dei generatori di immagini più all'avanguardia, addestrato dai ricercatori di NVIDIA con le foto di 70.000 volti umani. Il problema sta proprio nella specificità dell'addestramento: «StyleGAN2 fa un ottimo lavoro solo quando si tratta di ricostruire volti», spiega l'esperta sul suo blog, Ai Weirdness

IA
A volte l'IA non è molto intelligente... © Janelle Shane | AI Weirdness

Ripetitività. Nelle immagini di Shane c'è molta ripetizione, soprattutto dove normalmente non ce n'è, come nei volti e nei corpi umani. «La presenza di modelli ripetuti è uno dei tratti caratteristici delle immagini generate da una rete neurale», scrive Shane sul suo blog.

Anche quando è meno evidente, la ripetitività è uno dei modi per capire se un'immagine è stata creata da un'IA. Per migliorare il procedimento, la scienziata consiglia di semplificare, dividendo il problema in parti più piccole e più facili da gestire, e addestrando l'IA, ad esempio, solo con immagini di primi piani, o di dolci già finiti.

A proposito di dolci, a loro è andata un po' meglio: quelli prodotti dall'intelligenza artificiale avevano un aspetto meno malandato rispetto a quello delle persone, i modelli ripetuti risultano qui meno "strani" rispetto a quando si trovano sui volti delle persone. E in molti casi il risultato non si differenziava molto da quello delle torte e di altri prodotti da forno che realmente vengono creati nelle puntate dello show televisivo.

..

13 aprile 2020 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La smisurata ambizione di Napoleone trasformò l’Europa in un enorme campo di battaglia e fece tremare tutte le monarchie dell’epoca. Per molti era un idolo, per altri un tiranno sanguinario. E oggi la sua figura continua a essere oggetto di dibattito fra storici e intellettuali. E ancora: tra lasciti stravaganti e vendette "postume", i testamenti di alcuni grandi personaggi del passato che fecero litigare gli eredi; le bizzarre toilette con cui l’aristocrazia francese del Settecento si "faceva bella" agli occhi del mondo; nelle scuole residenziali indiane, i collegi-lager dove venivano rinchiusi i bambini nativi americani, per convertirli e "civilizzarli"; Dio, patria e famiglia nelle cartoline natalizie della Grande guerra.

ABBONATI A 29,90€

Il corpo va tenuto in forma, ma le sue esigenze cambiano nel corso della vita. Quale sport è meglio fare con gli anni che passano? E quali sono le regole di alimentazione per uno sportivo? E ancora: il primo modello numerico completo che permette di simulare il nostro cuore; perché i velivoli senza pilota stanno assumendo un ruolo fondamentale in guerra; l’impatto che l'Intelligenza artificiale avrà sull’economia e sulla società; tutto quello che si ottiene avendo pazienza.

ABBONATI A 31,90€
Follow us