Innovazione

Indetto un concorso per sviluppare case del costo di 300 dollari

Destinate ai senzatetto.

Un professore del Dartmouth College e un veterano marketer stanno cercando di creare interesse nei confronti dei senzatetto, sollecitando disegnatori di tutto il mondo a creare case da 300 $. Il loro obiettivo principale è quello di coinvolgere le più grandi potenze finanziarie del mondo per riuscire salvare due milioni di persone dalla povertà.

Tutto è nato da un post-sfida inviato da Vijay Govindarajan e Christian Sarkar, rispettivamente insegnante e marketer sopracitati, in un blog dell' Harvard Business Review in Agosto dell'anno passato; da semplice messaggio multimediale, l'idea si è trasformata in breve tempo in un concorso, partito ufficialmente il 20 Aprile. Il fine ultimo sarebbe quello di creare strutture abitabili e a prezzi accessibili per le persone che vivono in condizioni di estrema povertà e costrette a rifugiarsi in "case" di fortuna, come cartoni o coperte gettate in un angolo riparato. Su vasta scala questo potrebbe portare a un netto miglioramento, se non all'estinzione, delle baraccopoli sparse in tutto il mondo, ridando un tetto a persone che non possono permetterselo. Il prezzo finale ipotizzato degli alloggi sarebbe di 300 $ anche se è un valore arbitrario, dichiarato più che altro per far impegnare al meglio le aziende che decideranno di impegnarsi nel progetto. Il concorso, indetto sul sito 300house.com, offre come ricompensa un assegno da 25000 $ per il miglior prototipo: questo dovrà seguire alcune semplici dritte, come ad esempio l'utilizzo di filtri per l'acqua e pannelli solari.

Il sito ha già ricevuto diverse proposte: speriamo che questa iniziativa vada a buon fine e non resti una delle tante buone idee incompiute. (ga)

3 maggio 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us