Innovazione

In arrivo i vestiti che ricaricano il tuo Mp3

I tecno vestiti generano energia dal movimento.

Andare a fare jogging o footing è ormai una moda che coinvolge persone di tutte le età: dai ragazzini che vogliono mettersi in forma per l'estate ai padri di famiglia affannati e, più raramente, over 60 decisamente coraggiosi. Una cosa, però, accomuna la stragrande maggioranza di queste persone: il lettore Mp3, che da oggi può essere ricaricato con i nuovi vestiti prodotti da Rafael Rozenkranz.

Con l'avvento dei primi iPod, Apple ha rivoluzionato il modo di vivere di molte persone, poichè da quel momento in poi diventa possibile portare con sè una grandissima quantità di musica in un oggetto dalle dimensioni contenute, rinunciando all'ingombro del lettore Cd. Così, piano piano, è aumentato il numero di persone con le cuffie alle orecchie nei più diversi ambiti, e il lettore mp3 portatile è diventato un vero e proprio must per i corridori amatoriali. Il problema è che può succedere un giorno di ritrovarsi con poca batteria e non avere il tempo di ricaricare il proprio gadget musicale, dovendo rinunciare alla piacevole e rilassante compagnia della musica durante l'allenamento.

Da oggi, però, questo non sarà più un problema grazie a nuovi abiti in grado di sfruttare l'energia cinetica dei movimenti del corpo di chi li indossa per ricaricare il proprio dispositivo. Non sarà più necessario ricorrere alla corrente elettrica o al proprio pc, ma vale davvero la pena vestirsi in modo appariscente, più consono a Mr Spok o qualche altro personaggio di Star Trek, pur di avere la sicurezza di ascoltare sempre la musica durante l'allenamento? (sp)

21 settembre 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us