Il Web diventa pubblico


Prima di questo giorno Internet era una rete di computer connessi tra loro, dove pochi utenti si inviavano e si scambiavano testi e documenti. Il giovane fisico inglese Tim Barnes-Lee “pubblica” oggi il primo sito della storia, rivoluzionando Internet. Grazie al linguaggio HTML inventato un anno prima, è possibile “navigare” tra i documenti di un computer soltanto “cliccando” sulla parola di testo. Per trovare il computer su cui sono “pubblicati” i documenti basta digitare un URL, l’indirizzo di localizzazione universale. Nasce così una nuova rete di interconnessione mondiale (World Wide Web) che consente lo scambio di immagini, suoni e testi. Nel 1992 gli utenti nel mondo collegati a Internet erano appena un milione, nel 2000 300 milioni.

12 Dicembre 2006

Codice Sconto