Il drone per consegne più grande al mondo

JD.com, colosso cinese dell’e-commerce, sta per far decollare una flotta di droni giganti in grado di trasportare carichi di una tonnellata per centinaia di chilometri.

ext
JD.com potrebbe essere la prima azienda al mondo a disporre di una flotta di droni e rotte aeree dedicate alle consegne.|JD.com

E se la prossima auto, magari acquistata online, ve la consegnasse… un drone? Potrebbe succedere tra non molto in Cina dove JD.com, uno dei maggiori siti di e-commerce del Paese insieme ad Alibaba, ha recentemente avviato la progettazione del drone per consegne più grande del mondo. Si tratta di un velivolo senza pilota a 3 rotori in grado di trasportare carichi fino a una tonnellata per oltre 250 km.


Pronti al decollo. La provincia di Shaanxi, ha già autorizzato JD.com a operare su qualche centinaio di rotte a bassa quota che copriranno un’area di 9.000 kmq.


Per ora i superdroni verranno utilizzati dai contadini della zona per consegnare i prodotti freschi a JD.com senza dover dipendere dalle strade pubbliche, dissestate, trafficate e spesso impraticabili.

Oggi la distribuzione di JD.com utilizza questo genere di Apecar. | JD.com

A tutto hi-tech. Il progetto è parte di un più ampio investimento di JD.com nella provincia di Shaanxi: tra i piani dell’azienda ci sono un centro logistico completamente robotizzato che occuperà 30 ettari di superficie, una fabbrica di droni, un polo scientifico e una server farm.

Ma il superdrone rappresenta anche una grande vittoria tecnologia del paese asiatico sugli Stati Uniti: Amazon infatti, oltre a non disporre ancora di mezzi con questa capacità, sta discutendo con l’Ente Federale per la Sicurezza per ottenere l’autorizzazione a far volare i propri quadricotteri per le consegne a cortissimo raggio.

27 Novembre 2017 | Rebecca Mantovani

Codice Sconto