Innovazione

Il segreto per costruire castelli di sabbia

La ricetta segreta per strutture dalla tenuta impeccabile.

di
Sei pronto per partire per il mare? Hai preso tutto? Costume, asciugamano, creme... paletta e secchiello? Bene! Leggi, e non dovrai più disperarti per ottenere castelli degni di questo nome!

"Costruire strutture perfette è una questione spinosa di ingegneria edile"
Al lavoro anche in spiaggia - Anche gli ingegneri vanno in vacanza, ma a quanto pare finiscono per lavorare anche in riva al mare. Questa volta si sono ritrovati a capire quale sia il giusto rapporto fra sabbia e acqua per castelli stabili e “duraturi”. Daniel Bonn e il suo entourage di scienziati del Laboratorio di Fisica Statistica di Parigi si sono messi all’opera: non solo teoria, ma anche un po’ di sano divertimento al lavoro per una volta! Gli ingegneri, infatti, hanno studiato il problema attraverso esperimenti di vario tipo, compresi quelli pratici, che hanno portato alla soluzione tanto agognata più o meno da chiunque dai due anni in su.

La formula segreta - Costruendo colonne di sabbia sempre più alte e studiandone il punto di cedimento, hanno dedotto una verità allo stesso tempo semplice quanto complicata: il 99% del volume deve essere composto da sabbia asciutta e solo l’1% da acqua. Ti conviene portare con te anche una bilancia!

Colonne da record - Gli scienziati si sono divert... ehm, hanno continuato lo studio costruendo colonne sempre più alte per capire quale fosse il limite. Il risultato è che più è larga la base, minore è il rapporto fra altezza e raggio. In altre parole, se costruisci una torre troppo sottile, cade. Il massimo che sono riusciti a realizzare è stata una colonna alta più di due metri e mezzo con una base di soli 20 cm.

Son soddisfazioni! - Che tu sia ancora alle prese con le tue soddisfazioni personali, o che tu voglia essere il padre col figlio più bravo, una cosa è certa: dovrai armarti di sabbia, (poca) acqua, una bilancia e tanta, tanta pazienza. Ma vuoi mettere che soddisfazione ammirare la tua struttura che sta in piedi perfettamente? Mentre, magari, quelle vicine cadono una dopo l'altra? (sp)

Le case più pazze e stravaganti del mondo

6 agosto 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us